Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home

Donazioni

Paypal o Carta di Credito:

Bonifico:
ASSOCIAZIONE LE AGENDE ROSSE
IBAN IT19D0335901600100000116925









 




In Primo Piano

L'Agenda Ritrovata: Ciclostaffetta Milano (25 giugno 2017) - Palermo (19 luglio 2017)

di Associazione Culturale L'Orablù - aggiornato il 14 marzo 2017

In occasione dei 25 anni dalla mortedi Paolo Borsellino, il progetto l’Agenda Ritrovata, sulle ruote di una bicicletta, porterà un libro rosso da Milano a Palermo per testimoniare che c’è un Paese che non ha dimenticato, vuole raccontare quel che è successo e far riflettere su legalità, giustizia e lotta alla mafia.
A partire dal 25 giugno 2017, spettacoli teatrali, concerti, proiezioni e dibattiti si svolgeranno lungo un percorso a tappe in cui l’agenda verrà ospitata in luoghi amici, raccoglierà le testimonianze di chi ha partecipato e, a Palermo, il 19 luglio 2017, verrà consegnata a Salvatore Borsellino che, in tutti questi anni, non ha mai smesso di lottare. Tutti possono partecipare e non solo pedalando!
Il progetto l'Agenda Ritrovata è stato presentato domenica 12 marzo a Milano all'interno di 'Fa' la cosa giusta!', la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili.
Seguici anche sulla pagina facebook dedicata!






Leggi tutto...
 

Ordina un DVD o un'Agenda Rossa



Appuntamenti

26

Ott

2008

Secondo Giustizia. La mafia uccide, il silenzio pure. PDF Stampa E-mail
Scritto da Meetup Grillo Udine   
Presentiamo l'intervento che Salvatore Borsellino ha tenuto a Udine in occasione della conferenza "Secondo Giustizia. La mafia uccide, il silenzio pure" organizzata dal gruppo Amici di Beppe Grillo di Udine, ass. Centro Balducci Onlus e Cordicom. Tra i relatori, il Prof. Vincenzo Guidotto, consulente della commissione parlamentare antimafia; Benny Calasanzio Borsellino, nipote degli imprenditori Borsellino di Lucca Sicula, vittime di mafia; Pino Masciari, imprenditore edile calabrese, testimone di giustizia.

Parte prima

[youtube:it.youtube.com/watch?v=Isqjy9QU0O4]

fonte: Meetup77

Leggi tutto...
 

24

Ott

2008

E allora chi ha rubato l´agenda rossa? PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Lo Bianco   

di GIUSEPPE LO BIANCO 


PALERMO – Un uomo in borghese con una borsa di cuoio in mano,  l’espressione assorta, la gamba protesa in avanti nell’atto di camminare: la foto a colori e’ nitida, ed e’ un reperto prezioso e raro: e’ la foto di uno dei misteri italiani. Per intenderci, e’ come se fosse arrivata a noi la foto di un
uomo che apre la cassaforte di Dalla Chiesa a Villa Paino la sera del suo omicidio, il 3 settembre del 1982, la foto di chi prese in consegna le carte di Moro dal covo di via Montenevoso dalle mani del colonnello Umberto Bonaventura, restituendone poco piu’ di due terzi, la foto della lettera letta con enfatica suspence dal bandito Giuliano e poi bruciata poco prima di partecipare alla strage di Portella della Ginestra o quella degli appunti informatici di Giovanni Falcone spariti dal suo data bank probabilmente il giorno stesso della strage di Capaci.

Leggi tutto...
 

22

Ott

2008

Grazie PDF Stampa E-mail
Scritto da Salvatore Borsellino   
A partire dal mese di gennaio per motivi familiari, di salute e di lavoro sarò costretto a ridurre i miei impegni relativi agli incontri che faccio in giro per l'Italia riducendoli a non più di uno alla settimana.
Il ritmo che ho tenuto finora, arrivando anche a tre incontri in una settimana e in località distanti tra di loro mi sta causando qualche problema: non riesco più a vedere i miei figli che, non abitando più insieme a me, avevo l'occasione di vedere solo il sabato, lo stress emotivo degli incontri, sempre molto coinvolgenti grazie alla passione di chi incontro, non è semplice da assorbire e non mi posso permettere di trascurare troppo il mio lavoro che, a sua volta, mi permette di non avere problemi economici nel viaggiare in lungo e in largo per gli incontri che faccio in tutta Italia.
Leggi tutto...
 

25

Ott

2008

Francesco Cossiga: Bisogna mandarli tutti all´ospedale PDF Stampa E-mail
Scritto da Dario Campolo   

Francesco Cossiga - Il Presidente "Emerito": "Bisogna mandarli tutti all'ospedale"

....bé, che dire un Presidente emerito che pensa e dice queste cose vuoi per sarcasmo, vuoi per provocazione, vuoi perché la testa gli dice così deve sicuramente assumersi le proprie responsabilità, andando incontro a pensieri naturali e tendenziosi nel considerare che a dirlo non è un santo sceso dal cielo ma anzi......,con il rischio che qualche scheletro dall' armadio prima o poi esca fuori, visto tutti i libri e i documenti che girano su internet sulla sua opaca/oscura figura.
Di seguito una breve storia di Cossiga per illustrare ai più giovani uno spaccato sul Presidente e per i più vecchi un ripasso, ma se con la lettura di questo virgolettato vi stuzzico l'appetito di sapere basta cercare sul mondo immenso che il web ci offre....www.google.it

Ma, cominciamo con il ricordare cosa Cossiga Il Presidente ha detto il 23 ottobre 2008 in un'intervista pubblicata da QN de il Giorno:

 

Leggi tutto...
 

23

Ott

2008

L'anticamera del fascismo PDF Stampa E-mail
Scritto da Dario Campolo   
L'anticamera del fascismo, questo è il titolo di oggi per via delle manifestazioni che si stanno svolgendo in tutta Italia nelle scuole e nelle università da parte degli studenti e professori seguiti da genitori per via della riforma "Gelmini" che va a colpire tutto il sistema istruzione.
Non voglio entrare nel merito del giusto o sbagliato perchè l'Italia è sempre stata il paese dei no ma quello che stiamo vedendo in questi giorni è quello che nessuno vorrebbe vedere. Ricordo da piccolo quando guardavo la televisione e vedevo nei vari Tg la gente che si picchiava, i poliziotti che caricavano, i fumogeni, le bombe carta e i vari striscioni di insulto.
Ma cosa sta succedendo? Oggi vedo in tv le immagini del decennio scorso si i ricordi visivi citati pocanzi con una differenza, non in Russia, non in Cina, non in Bulgaria, non in Turchia, ma in ITALIA. Cosa sta succedendo?
Leggi tutto...
 

22

Ott

2008

Incontro alla Provincia di Cosenza PDF Stampa E-mail
Scritto da Salvatore Borsellino   

Ho il dovere di aggiungere una nota in testa a questo post perchè involontariamente, per suo tramite, ho ferito una persona che non lo meritava affatto, Daniela Caprino.
La avevo conosciuta tramite questo sito e da subito mi aveva detto che voleva invitarmi a parlare nella sua Calabria e alla fine era finalmente riuscita a realizzare il suo desiderio.
Non la ho mai incontrata, la ho conosciuta tramite questa presentazione di se stessa, che, spero non me ne vorrà se riporto di seguito:

Leggi tutto...
 
«InizioPrec.1001100210031004100510061007100810091010Succ.Fine»

Pagina 1009 di 1015
There are three major facts that should be watched out for in all payday loans in the United States. Since its introduction in the market buying Order Cialis can be exclusively in pharmacy chains with a prescription from a doctor. I agree that this is very inconvenient and takes a lot of time and effort.
 

Petizione Agostino

Fino all'ultimo giorno della mia vita

Ultimi Commenti

Pagina Facebook

Da AntimafiaDuemila