Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home

Donazioni

Paypal o Carta di Credito:

Bonifico:
ASSOCIAZIONE LE AGENDE ROSSE
IBAN IT19D0335901600100000116925









 




In Primo Piano

Palermo, 19 luglio 2017: raccolta fondi per le iniziative in programma

Cari amici,


come sapete quest'anno ricorrerà il venticinquesimo anniversario della strage di Via D'Amelio. Un quarto di secolo di omertà e insabbiamenti. Quando ho iniziato la mia battaglia, esattamente 10 anni fa, con la lettera-denuncia "19 luglio 1992: una strage di Stato" sapevo che arrivare alla Verità e alla Giustizia sarebbe stato difficile come svuotare il mare con un cucchiaio. Però ho iniziato lo stesso e, giorno per giorno, si sono uniti a me, con il loro piccolo cucchiaio, altri compagni di lotta e di strada.
 

Oggi, all'alba di questa venticinquesima ricorrenza e a dispetto di tutte le difficoltà incontrate, possiamo dire che alcuni risultati li abbiamo raggiunti: l'agenda rossa è entrata a far parte dell'immaginario collettivo di questo Paese come il simbolo della richiesta di verità fino a questo momento negata e insabbiata, e non da Cosa Nostra ma da parti deviate dello Stato; Nicola Mancino è stato messo con le spalle al muro ed ha dovuto ammettere la falsità delle sue dichiarazioni riguardo il suo incontro con Paolo il 1 luglio 1992; il processo sulla trattativa Stato-mafia è partito. E, contro ogni previsione, è arrivato anche l'ultimo e meraviglioso successo: la sentenza del processo sulla strage di Via D'Amelio ha confermato, per la prima volta in venticinque anni, l'esistenza di un depistaggio. Un primo, grande passo verso la Verità e la Giustizia.
Leggi tutto...
 

Ordina un DVD o un'Agenda Rossa



Appuntamenti

06

Nov

2008

"Io ricordo", ma la mafia dov'è? PDF Stampa E-mail
Scritto da Gabriella Gallozzi   
La mafia spiegata ai ragazzi? Una storia di vittime. Giusto. Ma senza «politica», senza dire delle connivenze con le istituzioni. Perché «l’antimafia non è né di destra né di sinistra». Anche in quest’Italia dove il nuovo modello di eroe coincide con la figura del fu stalliere di Arcore inquisito per mafia. Dove un ministro può dire che con «la mafia si deve convivere». Dove c’è chi vorrebbe cambiar nome all’aeroporto di Palermo intitolato a Falcone e Borsellino perché danneggia il turismo. È in quest’Italia che circolerà per le scuole «Io ricordo», una docu-fiction di Ruggero Gabbai nata per volontà della Fondazione Progetto Legalità, intitolata a Borsellino e prodotta dai fratelli Muccino. Al percorso di un di un padre (nel film è Gianfranco Jannuzzo) che spiega a suo figlio cos’è quel «mostro» che uccide e semina terrore in Sicilia si affiancano le testimonianze, fortissime, dei familiari delle vittime di mafia. Tutti «ricordi» durissimi, ma che mai dicono di un apparato istituzionale colluso. Peccato, visto che si tratta di un lavoro destinato ai giovani per ricordare. Se vogliamo conservare la memoria, che si conservi quella giusta.

GABRIELLA GALLOZZI

L’Unità, 5 novembre 2008


 
 

04

Nov

2008

Forza ragazzi PDF Stampa E-mail
Scritto da E.D. Scimone   




Fino a pochi giorni fa in questo paese c’erano i giovani che non riuscivano a pensare al futuro.
Non avevano un futuro.
Potevano a malapena vivere il presente.

Ragazzi e ragazze nelle scuole e nelle università che pur sapendo che fuori non c’era nulla ad attenderli, potevano non sentirsi almeno li’ dei precari.
Non avevano aspettative.
Non c’erano rimedi per questo loro stato.
Erano inseriti in un moto fine a se stesso.
Non c’erano mete, punti d’arrivo o almeno per loro non era dato sperarci.

Poi un giorno qualcuno decide di “riformare” il presente di questa generazione delusa dalla società.

Leggi tutto...
 

04

Nov

2008

La loggia massonica P2 PDF Stampa E-mail
Scritto da Dario Campolo   

La Loggia Massonica P2
La Loggia Massonica P2, cos'è?
Licio Gelli, chi è?,

 

in questi giorni se ne è sentito parlare molto sui giornali e pocho se non nulla sulle tv nazionali, grazie alle dichiarazioni di Licio Gelli che ne era il "Grande Maestro" avrete sicurmanete fatto caso alle parole che solo "Berlusconi può proseguire il suo progetto di P2" a differenza di Ginafranco Fini che lo ha deluso, ovviamente prima di commentare o esprimere qualche giudizio è opportuno leggere, capire cosa è la P2 e chi la creò e con che obbiettivi. Di seguito un'ottima ricorstruzione di quegli anni grazie al contributo di Wikipedia e di google, nei prossimi giorni pubblicheremo la vita di Licio Gelli e quindi solo dopo potrete analizzare il quadro politico attuale unendolo alle ultime dichiarazioni del "Grande Maestro" e potrete quindi dire......"ahh, adesso capisco.....

 

--------------------------------------------------------------------------------------------

La loggia massonica Propaganda Due, più nota come P2, già appartenente al Grande Oriente d'Italia, è stata una loggia "coperta", cioè segreta, nata per reclutare nuovi adepti alla causa massonica con evidenti fini di sovversione dell'assetto socio-politico-istituzionale italiano.

Leggi tutto...
 

05

Nov

2008

Quel fresco profumo di libertà....... PDF Stampa E-mail
Scritto da Gianluca   
Per celebrare la vittoria di Obama nelle elezioni presidenziali americane pubblico come editoriale un commento apposto da un nostro utente alla rassegna stampa perchè in piena sintonia con quello che sento io e, credo, la maggior parte degli utenti di questo sito.


Vedendo la rassegna stampa dei giornali e le news straniere sul satellite, ho avuto la piacevole senzazione di un cambiamento epocale che portera' effetti benefici nel mondo...!
Un vento forte e perentorio che spazzera' via molte diseguaglianze e dara' speranza di riscatto a chi, in questi anni, e' stato delinquelzialmente ridotto ai margini della societa' civile americana.
Nel contempo, ho avuto la sensazione di di vivere in un paese ormai sganciato dalla storia .
Tutti gli avvenimenti e le cose che accadono in questa piccola Italia mi sembrano sorpassate, ambigue e laide.
Mi sento un debole ed inutile ingranaggio di una macchina che procede con il piliota automatico, un pilota automatico che procede pero'senza navigatore...!
Leggi tutto...
 

04

Nov

2008

Cosa dice il senatore Dell'Utri PDF Stampa E-mail
Scritto da Dario Campolo   
Ci risiamo, in questi giorni non c'è un limite a quello a cui ci tocca di assistere.
Licio Gelli che si può permettere di dire quello che pensa in Tv come se fosse un allenatore in conferenza stampa prima di un evento importante, Fabrizio Cicchitto che parla ai vari Tg come se lui non fosse mai stato in una loggia massonica (fascicolo n. 945, tessera 2232, data di iniziazione 12 dicembre 1980) quando invece era uno degli iscritti alla P2 e poi, come se non bastasse, oggi ci tocca leggere su Repubblica le parole di un senatore doc di Forza Italia: Marcello Dell'Utri che dice la sua sull'Antimafia.
Che cosa penso?, penso che Falcone, Borsellino, Cassarà si staranno rigirando nelle tombe per le dichiarazioni di questo pregiudicato, e sapete perchè?
Leggi tutto...
 

03

Nov

2008

La VOCE di una docente universitaria PDF Stampa E-mail
Scritto da Desiree Grimaldi e Barbara Biscotti   


In questi giorni di grande tumulto può facilmente capitare di venire assediati dai tanti discorsi (o minacce oserei dire in alcuni casi) che vengono fatti per placare l'animo studentesco, dai tanti discorsi che si è abituati a fare quando vogliamo convincerci che non possiamo fare nulla per migliorare la nostra situazione perchè "se quelli lì hanno deciso cosi, allora è inutile manifestare, è inutile arrabbiarsi". Ho visto persone, che forse spaventate da ciò che era accaduto a Roma il giorno precedente durante la manifestazione, hanno preferito evitare di scendere in piazza a Milano giovedì 30 ottobre.
Leggi tutto...
 
«InizioPrec.1011101210131014101510161017101810191020Succ.Fine»

Pagina 1015 di 1025
Euro AnavarPayday Loans In Virginia. Of course, the choice is not that easy, as there exist great number of different preparations. Notwithstanding, Cialis is the one that definitely differs from all other products.
 

Petizione Agostino

Fino all'ultimo giorno della mia vita

Ultimi Commenti

Pagina Facebook

Da AntimafiaDuemila