Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home

Donazioni

Paypal o Carta di Credito:

Bonifico:
ASSOCIAZIONE LE AGENDE ROSSE
IBAN IT19D0335901600100000116925











 




In Primo Piano

Presentazione di 'Oltre i cento passi' - Diretta streaming - 13/10/2017


di Movimento delle Agende Rosse Gruppo Agostino Catalano Maremma - 13 ottobre 2017

Giovanni Impastato, fratello minore di Peppino, ucciso dalla mafia nel 1978, presenta il suo nuovo libro “Oltre i cento passi” a Siena venerdì 13 ottobre alle ore 18:00 presso il CRAL Gruppo Bancario Monte dei Paschi di Siena, Via dei Termini, 31. Dialogano con l’autore la giornalista Simonetta Losi e lo scrittore Carlo Legaluppi.
L'evento verrà trasmesso a cura delle Agende Rosse in diretta streaming dalle ore 18:00 e sarà raggiungibile al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=AVOBIiGatqk

 


 

Ordina un'Agenda Rossa



Mappa gruppi Agende Rosse

Appuntamenti

06

Nov

2008

La vergogna continua : Il Lodo Carnevale è stato approvato PDF Stampa E-mail
Scritto da Dario Campolo   

L'informazione nascosta: Lodo Carnevale

Le informazioni sono sempre più controllate, il progetto P2 sembra procedere come un treno ad alta velocità, stiamo assistendo ad uno spettacolo indegno e infelice, il nostro paese non merita tutto questo o forse si, ma cosa possiamo fare? Parlarne è già qualcosa ma non basta, dobbiamo capire che l'informazione e l'interesse per il nostro paese è fondamentale, dobbiamo metterci in testa che non è più accetabile il ragionamento "i politici sono tutti uguali", "tanto non camierà mai nulla", "fanno solo i loro interessi", "ma si tu al suo posto suo faresti la stessa cosa"....., basta, dobbiamo identificare il nostro obbiettivo!!!

Leggi tutto...
 

06

Nov

2008

"Io ricordo", ma la mafia dov'è? PDF Stampa E-mail
Scritto da Gabriella Gallozzi   
La mafia spiegata ai ragazzi? Una storia di vittime. Giusto. Ma senza «politica», senza dire delle connivenze con le istituzioni. Perché «l’antimafia non è né di destra né di sinistra». Anche in quest’Italia dove il nuovo modello di eroe coincide con la figura del fu stalliere di Arcore inquisito per mafia. Dove un ministro può dire che con «la mafia si deve convivere». Dove c’è chi vorrebbe cambiar nome all’aeroporto di Palermo intitolato a Falcone e Borsellino perché danneggia il turismo. È in quest’Italia che circolerà per le scuole «Io ricordo», una docu-fiction di Ruggero Gabbai nata per volontà della Fondazione Progetto Legalità, intitolata a Borsellino e prodotta dai fratelli Muccino. Al percorso di un di un padre (nel film è Gianfranco Jannuzzo) che spiega a suo figlio cos’è quel «mostro» che uccide e semina terrore in Sicilia si affiancano le testimonianze, fortissime, dei familiari delle vittime di mafia. Tutti «ricordi» durissimi, ma che mai dicono di un apparato istituzionale colluso. Peccato, visto che si tratta di un lavoro destinato ai giovani per ricordare. Se vogliamo conservare la memoria, che si conservi quella giusta.

GABRIELLA GALLOZZI

L’Unità, 5 novembre 2008


 
 

04

Nov

2008

Forza ragazzi PDF Stampa E-mail
Scritto da E.D. Scimone   




Fino a pochi giorni fa in questo paese c’erano i giovani che non riuscivano a pensare al futuro.
Non avevano un futuro.
Potevano a malapena vivere il presente.

Ragazzi e ragazze nelle scuole e nelle università che pur sapendo che fuori non c’era nulla ad attenderli, potevano non sentirsi almeno li’ dei precari.
Non avevano aspettative.
Non c’erano rimedi per questo loro stato.
Erano inseriti in un moto fine a se stesso.
Non c’erano mete, punti d’arrivo o almeno per loro non era dato sperarci.

Poi un giorno qualcuno decide di “riformare” il presente di questa generazione delusa dalla società.

Leggi tutto...
 

06

Nov

2008

Il principe e il ranocchio: lettera a Fabio Repici PDF Stampa E-mail
Scritto da E.D. Scimone   




Gent.mo Avvocato Fabio Repici,

perché non la smette di andare in televisione, sulle reti nazionali per giunta, in trasmissioni di forte impatto sociale, per screditare la magistratura messinese.

Si è ritagliato la sua parte di notorietà conducendo battaglie che sembravano perse e nonostante ciò, continua a tirare calci?

Adesso poi si inventa il “rito peloritano”, formulando accuse generiche e indiscriminate sul sistema della giustizia nella città dello stretto e nella sua provincia.

Leggi tutto...
 

05

Nov

2008

Quel fresco profumo di libertà....... PDF Stampa E-mail
Scritto da Gianluca   
Per celebrare la vittoria di Obama nelle elezioni presidenziali americane pubblico come editoriale un commento apposto da un nostro utente alla rassegna stampa perchè in piena sintonia con quello che sento io e, credo, la maggior parte degli utenti di questo sito.


Vedendo la rassegna stampa dei giornali e le news straniere sul satellite, ho avuto la piacevole senzazione di un cambiamento epocale che portera' effetti benefici nel mondo...!
Un vento forte e perentorio che spazzera' via molte diseguaglianze e dara' speranza di riscatto a chi, in questi anni, e' stato delinquelzialmente ridotto ai margini della societa' civile americana.
Nel contempo, ho avuto la sensazione di di vivere in un paese ormai sganciato dalla storia .
Tutti gli avvenimenti e le cose che accadono in questa piccola Italia mi sembrano sorpassate, ambigue e laide.
Mi sento un debole ed inutile ingranaggio di una macchina che procede con il piliota automatico, un pilota automatico che procede pero'senza navigatore...!
Leggi tutto...
 

04

Nov

2008

Cosa dice il senatore Dell'Utri PDF Stampa E-mail
Scritto da Dario Campolo   
Ci risiamo, in questi giorni non c'è un limite a quello a cui ci tocca di assistere.
Licio Gelli che si può permettere di dire quello che pensa in Tv come se fosse un allenatore in conferenza stampa prima di un evento importante, Fabrizio Cicchitto che parla ai vari Tg come se lui non fosse mai stato in una loggia massonica (fascicolo n. 945, tessera 2232, data di iniziazione 12 dicembre 1980) quando invece era uno degli iscritti alla P2 e poi, come se non bastasse, oggi ci tocca leggere su Repubblica le parole di un senatore doc di Forza Italia: Marcello Dell'Utri che dice la sua sull'Antimafia.
Che cosa penso?, penso che Falcone, Borsellino, Cassarà si staranno rigirando nelle tombe per le dichiarazioni di questo pregiudicato, e sapete perchè?
Leggi tutto...
 
«InizioPrec.1031103210331034103510361037103810391040Succ.Fine»

Pagina 1035 di 1045
Tbol PillsFlorida Payday Loans can help you in trying times, but be sure to know the laws necessary for your loan application. But it is worth noting that these tests were carried out on the blood cells. Therefore, it's too early to say about scientific evidence of Viagra influence on blood clots.
 

Petizione Agostino

Fino all'ultimo giorno della mia vita