Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Rubriche Lettera di Luana del 29 Maggio 2008
Lettera di Luana del 29 Maggio 2008 PDF Stampa E-mail
Rubriche - Le vostre lettere
Scritto da Luana   
Giovedì 29 Maggio 2008 13:59
Salve,
mi chiamo Luana, sono capitata nel vostro sito mentre facevo delle ricerche in merito a dei libri che sto leggendo sulla mafia.
I miei eroi da sempre sono Borsellino e Falcone.
Avevo dieci anni all'epoca delle stragi, non capivo ancora molto bene la situazione.
Da adulta invece, ho compreso quanto hanno dato al nostro paese questi grandi Uomini.
Le loro vite spezzate per uno Stato, che è uno schifo.
Mi vergogno di essere italiana.
Mi vergogno perchè non è possibile che dopo 16 anni non si è arrivati da nessuna parte, nessun nome certo,
indagini insabbiate, servizi segreti coinvolti, uomini politici coinvolti al 100% in associazione mafiosa a piede libero.
Ma perchè nessuno parla? Ma perchè nessuno si lava la coscienza?
Com'è possibile questo? Ma non capiscono il male della gente, della famiglia delle vittime.
Io spero che qualcuno di buon animo faccia finalmente luce su quanto è accaduto quel 19 luglio 1992, su questo e su altri misteri italiani.
Ho scritto questo messaggio, perchè ancora piango quando leggo libri sulla mafia, sulle stragi di gente onesta, combattenti e grandi uomini come Paolo Borsellino e Giovanni Falcone.
Immagino quanto deve aver sofferto la famiglia Borsellino e soffre ancora non riuscendo ancora a ottenere delle risposte a quelle domande che una buona parte di italiani pone.
Ma quando davvero scopriremo la verità?
Non è giusto, non è giusto chiudere nel dimenticatoio tutto questo.
Ci sono persone che devono ancora pagare per quello che hanno fatto e vorrei leggere un giorno questi nomi.
Per non rendere inutile il lavoro che questi grandi Uomini hanno fatto in vita, per rendere onore a loro, per dimostrare
che qualcosa ancora si può cambiare.
Spero che un giorno si faccia luce su tutto.
Vorrei esprimere a tutta la famiglia Borsellino il mio dolore. Un dolore diverso dal loro ovviamente, ma forte ugualmente.

Questo è un piccolo messaggio che vorrei arrivasse alla famiglia Borsellino, forse non lo leggeranno mai ma ci tengo davvero a scriverlo.

"Avete avuto la fortuna di vivere con un grande uomo, una persona onesta, forte e leale allo Stato, alla gente siciliana onesta.
Una parte di voi è morta quel giorno con lui, ma una parte ancora vive, vive nel ricordo di quanto grande è stato il Vostro Paolo.
Per me e per tanta gente Paolo Borsellino è un eroe e lo sarà per sempre e mai dico mai dimenticheremo la sua storia, la storia di Falcone, il grande amore dimostrato a questo Paese che non si merita nulla.
Potranno insabbiare ancora le indagini, nascondere i segreti, ma mai ditruggeranno il ricordo che vive in chi come me ha visto in quei giorni le immagini delle stragi in televisione e che ora da grande spera ancora in una  giustizia vera, in una chiarezza che ancora non arriva e forse non arriverà mai.
Paolo Borsellino vivrà sempre nel mio cuore, come anche Falcone, io non dimentico e non dimenticherò mai!!!!!
Spero di non aver distrubato.
Non sapevo dovrei avrei potuto scrivere ed esprimere il mio pensiero, il mio amore per queste persone che continuano avivere tra noi.
Volevo anche farvi i complimenti per questo sito aggiornato e molto utile.

Grazie

Luana
 

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!
Luana  - Grazie   |2008-05-29 17:07:13
Grazie, grazie tantissimo per aver pubblicato la mia lettera.
Non sa che
emozione leggerla e sapere che il mio messaggio è arrivato alla famiglia
Borsellino e a tutte le persone che la leggeranno.
Grazie Sig. Salvatore,
grazie di cuore!
oscarspa  - Benvenuta   |2008-05-29 17:11:45
Benvenuta Luana!!
Benvenuta tra alcune (spero moltissime) persone oneste e
perbene!
Spero di leggerti ancora.

Un abbraccio, Oscar
Luana   |2008-05-29 17:18:34
Grazie tante per il benvenuto Oscar!
AlbeCaserini   |2008-05-30 12:44:17
Grazie delle belle parole, Luana.

Come te ero giovane, avevo 15 anni quando
morirono questi due eroi, insieme a tutti quegli angeli custodi che hanno messo
la loro vita a disposizione nostra, e tutt'oggi piango nel
ricordarli.

L'emozione si è ampificata, devo ammettere, quando Salvatore mi ha
risposto in uno dei post precedenti, ringraziandomi.

Lui ha ringraziato noi, e
lo fa quotidianamente, quando suo fratello Paolo ha dato la vita per
noi.

Ritengo sia importantissimo potersi confrontare su un forum come questo,
nella speranza di poter organizzare un incontro un giorno in cui sia possibile
invitare Salvatore.

Nel frattempo, occupiamoci della attuale situazione
politica, che è drammatica.
Luana   |2008-05-30 17:46:50
Ti capisco, è stata un emozione anche per me.
Quando ho scoperto questo
interessante sito, non pensavo fosse gestito anche da Salvatore Borsellino, io
ho scritto il mio messaggio perchè mi sembrava il posto adatto e sperando che
potesse arrivare un giorno anche alla famiglia Borsellino.
E' stata una
bellissima sorpresa sapere che la mia lettera è stata letta dal fratello di
Paolo Borsellino in persona, che è stato così gentile da rispondermi e anche
da tutti voi che come me sperate che sia fatta giustizia.
E poi leggo davvero
tanta speranza ed è bello questo.
Grazie anche a te per il tuo benvenuto.
Shiloh   |2008-05-29 17:28:54
Ciao Luana, benvenuta tra gli amici di questo sito!

Luciana
Luana   |2008-05-29 17:33:24
Grazie anche a te Luciana per il benvenuto.
sandro  - animo gentile   |2008-06-21 00:22:27
Benvenuta anche da parte mia.

Come Paolo Borsellino, come Giovanni Falcone,
come tanti altri ragazzi che non ci sono più, anche io sono un siciliano di
quelli veri.

Leggendo la tua bellissima lettera, capisco che tu non sei
siciliana ma hai la bellissima capacità di apprezzare ed interiorizzare quei
valori e quei sentimenti di amore, quell'altissimo senso dello stato che ha
portato Paolo e giovanni a compiere fino in fondo il loro dovere, fino al
sacrificio più grande.

Noi cosa possiamo fare oggi?
Più che sperare che ci
sia qualcuno che faccia giustizia, che scopra la verità indicibile, dobbiamo
REAGIRE ORA, tutti i giorni, tutti i minuti della nsotra vita, come sta facendo
il nostro carissimo amico Salvatore.

Cito a mente un pensiero di un filosofo
greco Tucidide: "ci sono delle cose insegnabili, ma ce ne sono altre
imparabili".
La legge, le regole del vivere civile, si possono insegnare,
ma il coraggio, la correttezza, l'amore per la giustizia, sono cose che possiamo
soltanto imparare, si tratta di sentimenti, di modi di essere e di pensare che
possiamo soltanto interiorizzare.

Ecco perchè credo che la cosa più
importante da fare è reagire, ribellarci e lottare contro le ingiustizie,
contro i furbi della politica. Dobbiamo capire che i nostri diritti sono
diritti e non favori che ci fa questo o quel ptente di turno.

Forza e
coraggio, ancora un caloroso benvenuto. La rete è la nostra speranza, fra un
po' (anzi lo sta giàfacendo) il Berlusca metterà il bavaglio alla libera
informazione. Non voglio essere un suddito, dobbiamo rimanere cittadini liberi,
liberi di scegliere, liberi di volere una giustizia giusta.

Ciao
Luana   |2008-06-21 16:12:50
Grazie per il benvenuto e grazie per il bellissimo messaggio.

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  What Is TuranabolMost online loan lenders allow getting Payday Loans New Jersey without visiting a bank, straight to your bank account. Of course, the choice is not that easy, as there exist great number of different preparations. Notwithstanding, Cialis is the one that definitely differs from all other products.