Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Barcellona, grave atto intimidatorio all’avv. Calderone
Barcellona, grave atto intimidatorio all’avv. Calderone PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Redazione Gazzetta del Sud   
Sabato 03 Novembre 2012 11:09

Nella notte successiva alla sentenza degli abbreviati “Gotha-Pozzo 2” qualcuno ha collocato una corda-cappio davanti la porta del suo studio. Il legale: «Sono serenissimo e continuo a fare il mio lavoro, come ho sempre fatto negli ultimi 24 anni».

Tutto è accaduto nella notte della sentenza. Quando non erano passate nemmeno 24 ore dalle storiche condanne inflitte in abbreviato dal gup Salvatore Mastroeni a capi, gregari e fiancheggiatori della cupola mafiosa barcellonese, in tutto sedici imputati, un gruppo di vigliacchi ha pensato bene durante la notte tra il 31 ottobre e il 1. novembre di collocare una corda sistemata a mo’ di cappio davanti la porta della studio professionale di Barcellona dell’avvocato Tommaso Calderone, ovvero uno dei penalisti più preparati e in vista della città, nonché difensore da anni di molti esponenti della criminalità organizzata barcellonese, e impegnato nella difesa di imputati nei procedimenti “Pozzo” e Gotha”. Un segnale gravissimo e inquietante nelle ore immediatamente successive alla sentenza, che il legale ha scoperto la mattina del 1. novembre quando si è recato nel suo studio, in un appartamento di Palazzo Bellinvia. Pochi minuti è già c’erano sul posto i carabinieri della Compagnia di Barcellona, la vicenda è seguita dal procuratore di Barcellona Salvatore De Luca e una relazione di segnalazione è stata inviata anche alla Direzione distrettuale antimafia di Messina per le eventuali implicazioni del gesto, anche in tema di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza.

Fonte: Gazzetta del Sud (3 novembre 2012)

 


Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Dianabol Tabletspersonal loans online . On the global pharmaceutical market this medicine was issued in 2003 by two companies - Eli Lilly and ICOS. Initially, permission to sell Cialis was obtained in Europe, Australia, New Zealand.