Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Incontro con Pippo Giordano a Parma - 14 dicembre 2012
Incontro con Pippo Giordano a Parma - 14 dicembre 2012 PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Chiara Cacciani   
Sabato 08 Dicembre 2012 18:57

L'uno, Giovanni Impastato, ha deciso di farsi carico dell'eredità del fratello Giuseppe: quel Peppino che per la lotta alla mafia ha dato prima la sua voce - con Radio Aut - e poi la vita. L'altro, l'ex ispettore della Dia Pippo Giordano, stretto collaboratore di Falcone e Borsellino, ha messo a disposizione la sua storia di servitore dello Stato che la mafia l'ha conosciuta molto da vicino. E nella stagione più dura per omicidi e terrore.

Ci saranno loro in cattedra per il progetto sulla legalità proposto dalla Libreria Ubik e realizzato in collaborazione con l'istituto comprensivo Verdi di Corcagnano e il Convitto Maria Luigia. Un progetto mai così - e purtroppo - attuale, visti anche gli ultimi fatti di cronaca che avvicinano Parma alle terre di mafia. Oltre 100 gli alunni coinvolti, tutti delle terze classi della scuola secondaria di primo grado, che avranno a disposizione pagine e voci per provare a mettere in pratica ciò che predicava Paolo Borsellino: "La lotta alla mafia deve essere un movimento culturale e morale che coinvolga tutti, specialmente le giovani generazioni." 
 

Le classi affronteranno un percorso che prevede la lettura di "Da che parte stare"  di Alberto Melis e "Volevo nascere vento" di Andrea Gentile, dedicati rispettivamente alle storie di due giovanissimi Borsellino e Falcone e di Rita Atria, armatasi di giustizia per vendicare l'assassinio del padre e del fratello, entrambi mafiosi. E poi le testimonianze dirette, preziosissime, di Giovanni Impastato e Pippo Giordano, che saranno tra gli alunni a raccontare le loro storie private che così tanto appartengono a tutti.

Il primo incontro è previsto per giovedì 8 novembre alle 10.15 all'Istituto Comprensivo di Corcagnano e venerdì 9 novembre al Convitto Maria Luigia per la presentazione del progetto, la consegna dei libri e la visione del film "I Cento passi". A maggio tutti i lavori dei ragazzi (temi, foto, dipinti, riflessioni, poesie) saranno esposti nei locali della libreria Ubik in piazza Ghiaia a Parma, e i migliori saranno premiati.

"Crediamo moltissimo nell'importanza di questo progetto - raccontano Carmen e Giovanni Musumeci, della Ubik, ideatori dell'iniziativa -, Crediamo nelle vite di questi uomini e di queste donne che hanno perso la vita, crediamo nell'importanza della loro testimonianza come mezzi per contrastare ogni forma di criminalità e credendo nel loro esempio crediamo nei ragazzi che saranno coinvolti".


Chiara Cacciani (Gazzetta di Parma, 6-11-2012)



Il secondo incontro con Pippo giordano e la cittadinanza è previsto per venerdì 14 dicembre alle ore 18.30 presso la libreria Ubik di Parma







Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  payday advance . In this section we give only a brief summary recommendation for admission of Cheap Levitra. Full information can be found in the instructions for receiving medications with vardenafil.