Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Sonia Alfano: 'Provenzano si voleva pentire'
Sonia Alfano: 'Provenzano si voleva pentire' PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Saul Caia, Dario De Luca e Rosario Sardell   
Martedì 08 Gennaio 2013 19:32
“Nel primo incontro che ebbi con lui, chiesi a Bernardo Provenzano se si voleva pentire. Lui mi chiese se era fattibile”. Così l’eurodeputato dell’Italia dei Valori Sonia Alfano che rivela alcuni particolari delle sue visite al capo di Cosa nostra presso il carcere di Parma: “La prima volta era in buone condizioni di salute, la seconda volta con il volto tumefatto e alcuni punti”. Secondo la presidente della Commistione antimafia europea, il detenuto è stato “neutralizzato”. La Alfano interviene anche sulla presunta fuga di notizie che ha accompagnato i suoi colloqui col boss: “Lo hanno indotto immediatamente a fare marcia indietro”

Saul Caia, Dario De Luca e Rosario Sardella (ilfattoquotidiano.it, 8 gennaio 2013)





 

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Equipoise PricePayday Loans In Tennessee. They were lucky to produce Viagra Sublingual which dissolves under the tongue and penetrates into the blood causing erection faster than any other drugs.