Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Processo ad Antonio D'Alì, il prefetto Sodano cacciato due volte
Processo ad Antonio D'Alì, il prefetto Sodano cacciato due volte PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da G. L. B.   
Giovedì 31 Gennaio 2013 21:32
di G. L. B. - 31 gennaio 2013
La prima udienza davanti al gup nel rito abbreviato a carico del senatore Antonio D'Alì, uno degli impresentabili siciliani riconfermati nelle liste del Pdl imputato di concorso esterno per associzione mafiosa, ha visto l'esclusione dalle parti civili del prefetto Fulvio Sodano. Nel processo non sarà dunque presente, come parte civile, l'ex prefetto di Trapani che aveva chiesto di costituirsi attraverso l'avvocato Giuseppe Gandolfo: D'Alì è accusato di essere intervenuto per trasferire Sodano in altra sede (da Trapani ad Agrigento) per 'punire' la sua solerzia ed il suo zelo nel tutelare la Calcestruzzi Ericina, confiscata al boss di Trapani Vincenzo Virga, che sotto la sua gestione era divenuta concorrente temibile di buona parte dell'imprenditoria trapanese condizionata dalla mafia. Ma il gup Giuseppe Francolini ha deciso di non ammettere il prefetto sostenendo che la persona giuridica danneggiata dal reato è lo Stato. 'Rispetto, anche se con tanta amarezza, la decisione del gup - ha detto l'avvocato Gandolfo - mi chiedo a questo punto però dov'è la Regione Sicilia in questo processo, dove sono la provincia e il Comune di Trapani; insomma dov'è lo Stato? Se vorranno essere credibili gli enti pubblici recitino la loro parte, sono ancora in tempo, visto che la discussione non è ancora iniziata'.

G. L. B. (Il Fatto Quotidiano, 31 gennaio 2013)
 

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Steroids MasteronPayday Loans In Missouri. What can cause long-term use of Viagra? In the network and other sources of information, there is no reliable data on the long-term use of Viagra and its negative effects on the body.