Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Scarpinato è il nuovo Pg di Palermo
Scarpinato è il nuovo Pg di Palermo PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da AA. VV.   
Giovedì 07 Febbraio 2013 14:26
di AA. VV. - 7 febbraio 2013
La nomina è arrivata da parte del plenum del Csm dopo il monito del capo dello Stato ad accelerare la copertura dei vertici degli uffici giudiziari.
Roma. Roberto Scarpinato, ora pg a Caltanissetta, è il nuovo procuratore generale di Palermo. La nomina da parte del plenum del Csm è arrivata dopo il monito del capo dello Stato ad accelerare la copertura dei vertici degli uffici giudiziari. Scarpinato, ha 60 anni ed è di Caltanissetta.

Tratto da:
livesicilia.it


Roberto Scarpinato è il nuovo procuratore generale di Palermo
Roberto Scarpinato è il nuovo procuratore generale di Palermo. La nomina da parte del plenum del Csm è arrivata dopo il monito del capo dello Stato ad accelerare la copertura dei vertici degli uffici giudiziari. Scarpinato, ha 60 anni ed è di Caltanissetta dove è attualmente pg.
La nomina è passata all’unanimità con sole tre astensioni, di due laici del Pdl e del laico della Lega Albertoni. Poco prima del voto su Scarpinato, il plenum aveva dato il via libera alla nomina a presidente di sezione in Cassazione di Alberto Russo, che era il concorrente dell’attuale pg di Caltanissetta per il vertice della Procura generale di Palermo.

Inizialmente, tra gli altri, avevano presentato la domanda per il ruolo di procuratore generale anche il procuratore capo di Palermo Francesco Messineo e il capo della Procura di Messina, Guido Lo Forte. Messineo decise poi di revocare la domanda nello scorso dicembre, dopo l’apertura di un’indagine a suo carico a Caltanissetta per rivelazione di segreto d’ufficio.
Scarpinato è stato componente del pool antimafia di Palermo ed è alla guida della procura generale di Caltanissetta dall’aprile del 2010. Nella sua lunga carriera si è occupato degli omicidi di Piersanti Mattarella, presidente della Regione Sicilia, di Pio La Torre, segretario regionale del Partito comunista italiano, dell’europarlamentare Salvo Lima e del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, all’epoca Prefetto di Palermo, ed è stato pm nel processo a Giulio Andreotti. A Caltanissetta il suo impegno è stato sulla revisione del processo Borsellino, dopo le dichiarazioni del pentito Spatuzza.


Tratto da:
palermo.blogsicilia.it


Da tutta la redazione di AntimafiaDuemila e dalla redazione di www.19luglio1992.com le congratulazioni a Roberto Scarpinato per questo nuovo incarico.

Foto © Samuele Firrarello

ARTICOLI CORRELATI
 
Il ritorno del Principe - La criminalita' dei potenti in Italia
Roberto Scarpinato
e Saverio Lodato














Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  MesteroloneThe system of instant Payday Loans Virginia allows any adult U.S. citizen. But at the same time, it acts only with sexual arousal. Viagra has a number of advantages in comparison with injections in the sexual organ or other procedures aimed at treatment of impotency.