Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Ass. Georgofili: 'Annullare il 41 bis a Provenzano? Rifiutiamo il solo pensiero'
Ass. Georgofili: 'Annullare il 41 bis a Provenzano? Rifiutiamo il solo pensiero' PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Giovanna Maggiani Chelli   
Sabato 23 Febbraio 2013 12:24
di Giovanna Maggiani Chelli - 23 febbraio 2013
Ecco che cadde l’asino per la centesima volta, Bernardo Provenzano non può più connettere, quindi non può avere contatti criminali con l’esterno e quindi gli può essere revocato il 41 bis!
Il cane si morsica la coda in una norma che pare inventata ad hoc per far si che prima o poi tutta la mafia stragista uscirà da 41 bis, come del resto voleva il “papello” di Riina Salvatore presentato allo Stato.
Il Capo Mafia Bernardo Provenzano in nome e per conto dell’annullamento del 41 bis ha mandato i suoi uomini a mettere a ferro e fuoco Firenze la notte del 27 Maggio 1993.
Durante quel terribile attentato terroristico mafioso hanno perso la vita i nostri parenti più stretti e molti ne sono rimasti feriti  invalidati per sempre in modo devastante.
Ci rifiutiamo di credere si possa solo pensarlo di annullare il 41 bis a Bernardo Provenzano, perché avrebbe deficienze cognitive, peraltro un giorno accertate e l’altro smentite.
Così come troviamo singolarissimo che il messaggio di richiesta di annullamento di 41 bis al capo mafia più criminale della storia di “cosa nostra”, passi e ripassi  in un momento così particolare per il Paese.
Infatti siamo ad un importante appuntamento elettorale e poter lasciar intendere alla mafia, attraverso una norma, quell’annullamento del 41 bis che ha cercato di imporre con una scandalosa trattativa intavolata con uomini dello Stato nell’estate del 1993, prima minacciando di uccidere sette “traditori” fra politici e ministri e poi ripiegando su 10  innocenti per alzare il tiro, è per noi oggi motivo di grande rabbia.
Rabbia dettata dalla diffidenza verso un sistema antimafia bugiardo che mentre da pacche sulle spalle alle vittime di Provenzano, si è dato leggi che favoriscono Provenzano stesso, come un 41 bis all’acqua e sapone, un carcere restrittivo per il quale può essere richiesta la rimozione ad ogni stormir di fronda. 

Giovanna Maggiani Chelli
Presidente
Associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili


Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Eq BoldenoneFlorida Loans Online can help you in trying times, but be sure to know the laws necessary for your loan application. In this section we give only a brief summary recommendation for admission of Levitra. Full information can be found in the instructions for receiving medications with vardenafil.