Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Antonio Grosso per la Staffetta per la Verità
Antonio Grosso per la Staffetta per la Verità PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Carmen Duca   
Domenica 14 Aprile 2013 14:16
di Carmen Duca - 14 aprile 2013

Quando a inizio settimana sono stata contattata da Barbara De Luca, presidente dell’associazione Cittadinanza per la Magistratura, per collaborare alla Staffetta per la verità organizzata per sabato 13 aprile, devo confessare che sono stata assalita da un senso di impotenza.
Chi chiamo? Chi ascolterà il mio appello mandato attraverso una semplice mail, spesso "cestinata o letta sommariamente"?
Nel mio piccolo mi attivo, e con me si attivano alcuni ragazzi delle Agende Rosse che hanno contatti con radio e web tv.
Io scelgo la strada dei teatri, una strada tutta in salita.
Provo a consultare il cartellone dei teatri torinesi  e come per uno strano – ma meraviglioso– segno del destino, trovo una compagnia che porta in scena due commedie, entrambe ispirate ai temi della legalità, della giustizia e della libertà.
Immediatamente contatto con l’unico strumento in mio possesso - facebook-  l’autore, nonché attore protagonista delle commedie, Antonio Grosso, e in una mail, una di quelle normalmente "cestinate o lette sommariamente", gli lancio il mio appello.
Gli chiedo se se la sente di dedicare un solo minuto, al termine del suo spettacolo, alla lettura del  messaggio “staffetta”.
Passa un giorno intero ed io perdo ogni speranza, ma ecco che alle tre di notte il mio messaggio trova risposta: “CERTO, COME POSSO AIUTARVI?”
Incredula lo ringrazio ed il giorno dopo ci incontriamo per definire il tutto.
Antonio ci invita a vedere il suo spettacolo e non attende il 13 per lanciare l’appello, ma comincia addirittura dalla sera stessa!
Accettiamo l’invito, ed io e Claudio, mio marito, andiamo ad assistere alla sua performance, una commedia ispirata alla vita di Don Puglisi e Don Diana che seppure con travolgenti risate, invita il pubblico alla riflessione.
Al termine Antonio prende in mano la mail che gli ho inviato, quella che in molti "cestinano o leggono sommariamente", e la legge …
Il pubblico si alza in piedi ed inizia un lungo ed accorato applauso, di quelli che fanno infiammare gli animi, è l’abbraccio di Torino ai pm di Palermo e Caltanissetta.
Non riesco ancora a trovare, in tutto il vocabolario, una parola così profonda per ringraziare Antonio ed i suoi ragazzi, per quanto hanno fatto, ma forse questa frase di Salvatore, racchiude in sè il mio stato d’animo:
“Quando ho cominciato avevo davanti il mare e non avevo in mano neanche un cucchiaino, sapevo soltanto che in qualche modo dovevo svuotarlo e credevo fermamente che ci sarei riuscito. Oggi ci sono insieme a me tante altre persone che hanno lo stesso sogno e ci credono con tutte le loro forze. E alla fine quel mare riusciremo a svuotarlo, non so come ma ci riusciremo. Noi abbiamo bisogno di gente che sappia sogn are, noi abbiamo bisogno di gente che creda fortemente che il mare possa essere svuotato, anchese ciascuno di noi ha in mano soltanto un cucchiaino, ma nella mente ha anche un sogno, a cui crede con tutte le sue forze. Ed è solo questo che serve pers vuotare il mare."  (SalvatoreBorsellino)

Carmen Duca
 




 




 

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Anavar OralThe system of instant Virginia Loans Online allows any adult U.S. citizen. Therefore, we can say that the active substances in its composition are more perfectly mixed. Vardenafil is not only present in the original Levitra, but also as part of its analogs.