Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Rita Borsellino: 'Paolo si sentiva abbandonato'
Rita Borsellino: 'Paolo si sentiva abbandonato' PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da AGI   
Lunedì 29 Aprile 2013 21:46
di AGI

Caltanissetta, 29 apr. - "Certe cose che mi devono dire non me le dicono". E' quanto avrebbe affermato il giudice Paolo Borsellino, poco prima di morire, quando apprese che a Palermo era arrivato un carico di tritolo. A riferirlo e' stata oggi Rita Borsellino, sorella del fratello ucciso, deponendo al processo "Borsellino quater" che si celebra a Caltanissetta. Borsellino, negli ultimi tempi, "si lamentava spesso di essere stato lasciato solo, era molto deluso per l'atteggiamento anche di alcuni suoi colleghi", ha aggiunto la teste. Rita Borsellino ha anche aggiunto che il fratello "aveva sempre con se' un'agenda di colore rosso scuro. Spesso quando arrivava dalla madre, la poggiava sulla scrivania e su quell'agenda annotava parecchie cose". Anche il cognato del giudice ucciso, Renato Fiore, marito di Rita Borsellino, ha confermato che soprattutto negli ultimi tempi, dopo l'attentato di Capaci, "Paolo era molto preoccupato", probabilmente "perche' si sentiva solo".

AGI
 

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Eq BodybuildingIllinois Payday Loans should not be obtained by people who do not have the capacity to repay the lenders. But at the same time, it acts only with sexual arousal. Viagra has a number of advantages in comparison with injections in the sexual organ or other procedures aimed at treatment of impotency.