Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Ass. Georgofili: 'Assordante silenzio dai sindaci di Firenze, Roma e Milano'
Ass. Georgofili: 'Assordante silenzio dai sindaci di Firenze, Roma e Milano' PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Giovanna Maggiani Chelli   
Lunedì 13 Maggio 2013 22:46
di Giovanna Maggiani Chelli  - 13 maggio 2013

Onde evitare inutili malintesi, sia allega la lettera inviata ai 4 Sindaci delle città colpite dalle stragi nel 1993.
Alleghiamo la lettera inviata al Signor Sindaco del Comune di Firenze, di eguale tenore è stata inviata anche ai sindaci di Palermo, Roma e Milano.
Confermiamo quanto riferito alle agenzie di stampa dall’Assessore Giachi sulle manifestazioni indette dal Comune di Firenze per l’anniversario della strage di via Georgofili, alle quali noi parteciperemo in quanto invitati e per questo ringraziamo il Comune di Firenze, ciò non toglie che la nostra lettera non ha avuto risposte e da qui “l’assordante silenzio” su di un convegno che ogni anno riproponiamo, da troppo tempo, proposta sempre disattesa.

Giovanna Maggiani Chelli
Presidente
Associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili




Firenze, lì 7 Marzo 2013


Egr. Dott. Matteo Renzi
Sindaco del Comune di Firenze


Illustrissimo Signor Sindaco,

il prossimo 27 maggio ricorrerà il ventesimo anniversario della strage di Via dei Georgofili a Firenze e, nel tentativo di esaudire finalmente il desiderio del magistrato Gabriele Chelazzi, che per tanti anni lo aveva voluto, vorremmo riunire a Firenze, in una data così significativa ed importante, i quattro sindaci delle città teatro delle terribili stragi del biennio 1992-1993, Palermo, Firenze, Milano e Roma.
Saremmo quindi particolarmente onorati di poter contare sulla Sua partecipazione al convegno che organizzeremo in ricordo della strage, la cui data, da fissarsi in uno dei giorni della settimana che precedono l’anniversario stesso (settimana dal 20 al 26 maggio 2013), è ancora da individuare definitivamente in quanto il medesimo anniversario cade quest’anno nella notte fra la domenica e il lunedì.
La prego pertanto di voler considerare l’idea di accettare il nostro invito comunicandoci le date a Lei più consone nei giorni intercorrenti fra il 23 e il 26 maggio al fine di permetterci la scelta più idonea alla Sua partecipazione, sottolineando che la scelta del giorno 26 maggio (mattina o pomeriggio) sarebbe sicuramente la migliore e la più aderente alla circostanza.
Ci pregiamo informarLa che, come ogni anno, inviteremo al convegno la magistratura e le autorità cittadine e, a governo formato, contatteremo, al fine di una loro eventuale partecipazione, le massime istituzioni dello Stato. L’invito a suo tempo inoltrato al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, non ha potuto essere accettato in quanto a quella data il Presidente risulterà già dimissionario e non crediamo che il suo successore sarà già stato nominato.
Nell’attesa di un Suo cortese riscontro, rimaniamo a disposizione per ogni eventuale ed ulteriore chiarimento e cogliamo l’occasione per porgere i più cordiali saluti.


Il Presidente dell'Associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili
Giovanna Maggiani Chelli






 


Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  In particular, Texas Loans Online can cater to the needs of its residents. Since its introduction in the market buying Cialis can be exclusively in pharmacy chains with a prescription from a doctor. I agree that this is very inconvenient and takes a lot of time and effort.