Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Fano, la fiaccolata per dire 'no alla mafia'
Fano, la fiaccolata per dire 'no alla mafia' PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da ti.pe.   
Domenica 26 Maggio 2013 09:26
di ti.pe. - 24 maggio 2013

24 maggio 2013 - Circa 150 tra ragazzi e adulti hanno illuminato ieri sera le mura augustee di Fano per dire «no» a tutte le mafie. La fiaccolata organizzata dal Movimento Agende Rosse nel giorno del 21° anniversario della strage di Capaci, è partita poco dopo le 21 dall’arco di Augusto per arrivare nell’aula magna dell’Istituto Padalino (costeggiando le mura fino al Pino e poi proseguendo lungo il corso tra i lavori dell’Aset) dove, quanti si sono fermati anche per il momento di confronto finale, hanno potuto ascoltare l’intervento di un ospite di eccezione: l’ex agente della Dia Pippo Giordano, collaboratore di Giovanni Falcone e testimone oculare (o meglio sopravvissuto dal momento che dopo una serie di illustri omicidi fu fatto allontanare da Palermo, in quanto ritenuto da un pentito il successivo bersaglio) della mafia palermitana degli anni ‘80. E’ spettato a lui il compito di introdurre le letture degli studenti fanesi, all’insegna del dialogo fra passato, presente e futuro.
«Nell’ultima giornata di autogestione di marzo è stato introdotto il percorso didattico che ha visto il nostro istituto Nolfi di Fano ideare e prendere parte al progetto di educazione alla legalità e lotta alla mafia in collaborazione con il movimento delle Agende Rosse di Fano – hanno spiegato i rappresentanti d’Istituto del Nolfi (Mattia Omiccioli, Simone Di Dio, Enrico Anniballi) -. L’ultimo appuntamento, in presenza di Pippo Giordano (ex Ispettore della Dia, collaboratore di Falcone e Borsellino e di grande esperienza in ambito di lotta alla mafia), è stato oggi 23 maggio, in occasione dell’anniversario della strage di Capaci che ha visto coinvolti il giudice Falcone e la sua scorta. Il ricordo è stato diviso in due momenti, uno interno agli studenti nella mattinata in Aula Magna del Liceo Scientifico e uno aperto alla cittadinanza, questa sera (ieri, ndr) stessa. Gli incontri di Marzo e Aprile scorso han consentito di mettere in luce spunti importanti e testimonianze toccanti di personaggi di grande rilievo quali: il sopracitato Pippo Giordano, il Professore universitario di Diritto Penale Alessandro Bondi, il giornalista di San Marino David Oddone e Giacomo di Girolamo, autore del libro “Cosa Grigia”.La parte che per noi caratterizza maggiormente la giornata è la lettura e il commento da parte di noi ragazzi e degli ospiti presenti degli elaborati, finalizzati a una maggiore comprensione dei vari aspetti della mafia; testi che verranno raccolti in un libro di prossima pubblicazione e che saranno anche al centro della fiaccolata organizzata da noi studenti e dal Movimento provinciale delle Agende Rosse in ricordo della Strage di Capaci, in quanto verranno raccolte offerte per finanziarne la pubblicazione».

ti.pe. (Il Resto del Carlino, 24 maggio 2013)








Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Dianabol Cyclesunsecured personal loans . Since its introduction in the market buying Order Cialis can be exclusively in pharmacy chains with a prescription from a doctor. I agree that this is very inconvenient and takes a lot of time and effort.