Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti 'Non è successo niente'. Quaranta roghi a Reggio Emilia
'Non è successo niente'. Quaranta roghi a Reggio Emilia PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Redazione Cortocircuito.re.it   
Domenica 13 Ottobre 2013 14:15

di Redazione Cortocircuito.re.it

C’è chi si è spinto a parlare di “guerra di mafia“. Certamente nella provincia di Reggio Emilia negli ultimi mesi si sono verificati decine e decine di roghi di probabile origine dolosa a danno di cantieri edili, camion, automobili, abitazioni, locali notturni e aziende.

Il numero dei quaranta roghi negli ultimi dodici mesi è stato portato alla luce dalla redazione di Cortocircuito, web-tv e giornale studentesco indipendente di Reggio Emilia, ma è stato confermato anche dal comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Ugo D’Anna e dal procuratore capo di Reggio Emilia Giorgio Grandinetti che ha definito la situazione “allarmante” e ha confermato la contiguità di diversi roghi con la criminalità organizzata.


Domenico De Iesu, capo della squadra mobile della Questura di Reggio Emilia, intervistato dalla web-tv Cortocircuito ha dichiarato che “il numero di roghi è impressionante per una città come Reggio Emilia e ci preoccupa molto. L’attenzione è altrettanto alta”. E ha continuato dicendo: “Io non posso credere che nessuno ha visto e sentito nulla quando brucia un’autovettura di pomeriggio in una zona densamente abitata. L’omertà non esiste solo al Sud, l’omertà esiste nell’essere umano e quindi esiste anche nella nostra provincia”.

di Redazione Cortocircuito.re.it



La prima parte della video-inchiesta:




La seconda parte della video-inchiesta:

 


La rassegna stampa

Gli ultimi articoli sull’inchiesta: sul “Fatto Quotidiano“, sulla “Gazzetta di Reggio” e su “Reggionline“.
Gli articoli sulla proiezione in anteprima in Sala del Tricolore: sulla “Gazzetta di Reggio“, su “Prima Pagina Reggio“, su “Reggionline” e su “ReggioNelWeb
Gli articoli sulle prove in Sala del Tricolore: sulla “Gazzetta di Reggio” e su “Reggionline
Gli articoli sul premio ricevuto da Cortocircuito: sulla “Gazzetta di Reggio
Gli articoli sull’episodio di intimidazione: sul “Fatto Quotidiano“, sulla “Gazzetta di Reggio“, su “Prima Pagina Reggio“, su “Reggionline” e su “ReggioNelWeb
 

Le foto della serata antimafia del 17 settembre in Sala del Tricolore

Martedì 17 settembre 2013 alle ore 21.00 in Sala del Tricolore proiezione in anteprima della video-inchiesta “Non è successo niente. 40 roghi a Reggio Emilia”, realizzata dalla redazione di Cortocircuito, web-tv e giornale studentesco indipendente di Reggio Emilia.

Nel corso della serata sono intervenuti anche diversi ospiti impegnati contro la criminalità organizzata, tra cui il magistrato Marco Imperato e Pierpaolo Romani, coordinatore nazionale di “Avviso Pubblico”.

Saluti istituzionali:
- Ugo Ferrari, vice-sindaco del Comune di Reggio Emilia
- Franco Corradini, assessore alla Coesione e sicurezza sociale del Comune di Reggio Emilia
- Sonia Masini, presidente della Provincia di Reggio Emilia
- Gian Guido Nobili, Regione Emilia-Romagna

L’evento è stato coordinato da Elia Minari della redazione di Cortocircuito.

La stessa sera è stato presentato anche il progetto “Reggio contro le mafie.it”, oltre all’omonima rassegna che vedrà ospiti a Reggio Emilia magistrati e giornalisti antimafia. QUI I PROSSIMI INCONTRI

Evento organizzato insieme al gruppo “Giovani a Reggio Emilia contro le mafie”, Comune di Reggio Emilia, Regione Emilia-Romagna. Serata in collaborazione con “L’Alleanza reggiana per una società senza mafie”, “Avviso Pubblico”, associazione “Papa Giovanni XXIII” e “Caracò Editore”. Con il patrocinio della Provincia di Reggio Emilia.

Foto di Gianluigi Iembo, Marco Ronchetti, Enrico Rossi, Superstudio.





 




 



 




 

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Tren AnabolicPayday Loans In Texas. But at the same time, it acts only with sexual arousal. Buy Viagra Online has a number of advantages in comparison with injections in the sexual organ or other procedures aimed at treatment of impotency.