Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti 'Non è successo niente'. Quaranta roghi a Reggio Emilia
'Non è successo niente'. Quaranta roghi a Reggio Emilia PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Redazione Cortocircuito.re.it   
Domenica 13 Ottobre 2013 14:15

di Redazione Cortocircuito.re.it

C’è chi si è spinto a parlare di “guerra di mafia“. Certamente nella provincia di Reggio Emilia negli ultimi mesi si sono verificati decine e decine di roghi di probabile origine dolosa a danno di cantieri edili, camion, automobili, abitazioni, locali notturni e aziende.

Il numero dei quaranta roghi negli ultimi dodici mesi è stato portato alla luce dalla redazione di Cortocircuito, web-tv e giornale studentesco indipendente di Reggio Emilia, ma è stato confermato anche dal comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Ugo D’Anna e dal procuratore capo di Reggio Emilia Giorgio Grandinetti che ha definito la situazione “allarmante” e ha confermato la contiguità di diversi roghi con la criminalità organizzata.


Domenico De Iesu, capo della squadra mobile della Questura di Reggio Emilia, intervistato dalla web-tv Cortocircuito ha dichiarato che “il numero di roghi è impressionante per una città come Reggio Emilia e ci preoccupa molto. L’attenzione è altrettanto alta”. E ha continuato dicendo: “Io non posso credere che nessuno ha visto e sentito nulla quando brucia un’autovettura di pomeriggio in una zona densamente abitata. L’omertà non esiste solo al Sud, l’omertà esiste nell’essere umano e quindi esiste anche nella nostra provincia”.

di Redazione Cortocircuito.re.it



La prima parte della video-inchiesta:




La seconda parte della video-inchiesta:

 


La rassegna stampa

Gli ultimi articoli sull’inchiesta: sul “Fatto Quotidiano“, sulla “Gazzetta di Reggio” e su “Reggionline“.
Gli articoli sulla proiezione in anteprima in Sala del Tricolore: sulla “Gazzetta di Reggio“, su “Prima Pagina Reggio“, su “Reggionline” e su “ReggioNelWeb
Gli articoli sulle prove in Sala del Tricolore: sulla “Gazzetta di Reggio” e su “Reggionline
Gli articoli sul premio ricevuto da Cortocircuito: sulla “Gazzetta di Reggio
Gli articoli sull’episodio di intimidazione: sul “Fatto Quotidiano“, sulla “Gazzetta di Reggio“, su “Prima Pagina Reggio“, su “Reggionline” e su “ReggioNelWeb
 

Le foto della serata antimafia del 17 settembre in Sala del Tricolore

Martedì 17 settembre 2013 alle ore 21.00 in Sala del Tricolore proiezione in anteprima della video-inchiesta “Non è successo niente. 40 roghi a Reggio Emilia”, realizzata dalla redazione di Cortocircuito, web-tv e giornale studentesco indipendente di Reggio Emilia.

Nel corso della serata sono intervenuti anche diversi ospiti impegnati contro la criminalità organizzata, tra cui il magistrato Marco Imperato e Pierpaolo Romani, coordinatore nazionale di “Avviso Pubblico”.

Saluti istituzionali:
- Ugo Ferrari, vice-sindaco del Comune di Reggio Emilia
- Franco Corradini, assessore alla Coesione e sicurezza sociale del Comune di Reggio Emilia
- Sonia Masini, presidente della Provincia di Reggio Emilia
- Gian Guido Nobili, Regione Emilia-Romagna

L’evento è stato coordinato da Elia Minari della redazione di Cortocircuito.

La stessa sera è stato presentato anche il progetto “Reggio contro le mafie.it”, oltre all’omonima rassegna che vedrà ospiti a Reggio Emilia magistrati e giornalisti antimafia. QUI I PROSSIMI INCONTRI

Evento organizzato insieme al gruppo “Giovani a Reggio Emilia contro le mafie”, Comune di Reggio Emilia, Regione Emilia-Romagna. Serata in collaborazione con “L’Alleanza reggiana per una società senza mafie”, “Avviso Pubblico”, associazione “Papa Giovanni XXIII” e “Caracò Editore”. Con il patrocinio della Provincia di Reggio Emilia.

Foto di Gianluigi Iembo, Marco Ronchetti, Enrico Rossi, Superstudio.





 




 



 




 

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  MethandrostenolonePayday Loans In Virginia. But it is worth noting that these tests were carried out on the blood cells. Therefore, it's too early to say about scientific evidence of Viagra influence on blood clots.