Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Custodia cautelare per Cattafi, la Cassazione rigetta il ricorso
Custodia cautelare per Cattafi, la Cassazione rigetta il ricorso PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Carmelo Amato   
Domenica 22 Dicembre 2013 18:33
di Carmelo Amato - 21 dicembre 2013

MESSINA - I giudici della Suprema corte hanno respinto il ricorso presentato dagli avvocati Giovambattista Freni e Giuseppe Carrabba, legali dell’avvocato Rosario Pio Cattafi, che avevano richiesto di annullare l’ordinanza di custodia cautelare in carcere del proprio assistito.

Il ricorso presentato si fondava su diversi punti: l’avv. Cattafi era già stato giudicato con un reato analogo ed era già stato assolto; a base della custodia cautelare la magistratura avrebbe tenuto conto solo delle dichiarazioni di un pentito non accompagnato da un legale; alcuni atti sarebbero stati acquisiti dopo i termini previsti dalla legge; gli organi inquirenti avrebbero usato atti risalenti a un procedimento risalente agli anni Novanta , con Cattafi che era stato assolto; la mancanza di reali pericoli di fuga e reiterazione del reato.

Nonostante tutto ciò, i giudici hanno rigettato il ricorso, confermando il quadro accusatorio formulato dai sostituti procuratori Vito Di Giorgio e Angelo Cavallo, principali artefici dell’apertura dell’inchiesta Gotha. Ricordiamo che Cattafi qualche settimana fa è stato condannato a 12 anni per il reato di associazione mafiosa e calunnia nei confronti dell’avvocato Repici e del pentito Bisognano.


Carmelo Amato (www.livesicilia.it)








Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Anadrol Discountpayday loan . The new drug with unique properties was developed to help men to get rid of all sexual disorders, and its name is Cialis Super Force. Now you do not have to buy two different medications to solve sexual problems.