Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti 'Torino è con Di Matteo'. Striscione granata antimafia
'Torino è con Di Matteo'. Striscione granata antimafia PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Redazione Toro.it   
Domenica 09 Febbraio 2014 20:46
di Redazione Toro.it - 9 febbraio 2014

Era già accaduto in passato, quando in occasione del minuto di silenzio accordato dalla Lega Calcio per commemorare la scomparsa di Andreotti, prima di Toro-Genoa la curva Primavera decise di alzare al cielo numerose foto di Falcone e Borsellino (in basso), simboli di una lotta antimafia che, purtroppo, continua a gettare ombre oscure sul nostro Paese.

Oggi, a distanza di mesi dall'accaduto, un fatto simile si è ripetuto, e nuovamente per iniziativa di alcuni tifosi granata. È accaduto infatti che nel terzo anello della Curva Primavera venisse esposto uno striscione di solidarietà nei confronti del PM Nino Di Matteo, minacciato, insieme a altri giudici palermitani che si occupano delle trattative mafia-stato nel biennio '92-'93, direttamente da Cosa Nostra.

L'iniziativa è del Movimento Agende Rosse di Salvatore Borsellino, fratello del già citato giudice Paolo. Ecco la foto scattata da Nicolò Campo che ritrae proprio lo striscione (clicca qui per consultare l'intera fotogallery della partita di oggi contro il Bologna). Un episodio che commentiamo con piacere e orgoglio. Il calcio deve servire anche a questo.

Redazione Toro.it
 







Torino, 9 febbraio 2014 (foto Nicolò Campo)






Torino, 9 maggio 2013 (foto Nicolò Campo)







 







 

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Methandrostenolone 10mg TabletsMost online loan lenders allow getting New Jersey Loans Online without visiting a bank, straight to your bank account. Since its introduction in the market buying Cialis can be exclusively in pharmacy chains with a prescription from a doctor. I agree that this is very inconvenient and takes a lot of time and effort.