Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti 'La parte più bella di Andria' a fianco di Nino Di Matteo
'La parte più bella di Andria' a fianco di Nino Di Matteo PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Giuseppe Leonetti   
Lunedì 24 Febbraio 2014 23:06
di Giuseppe Leonetti - 24 febbraio 2014

Il 10 febbraio 2014 una rappresentanza di studenti dell'Istituto Tecnico Agrario di Andria ha realizzato uno striscione per testimoniare sostegno e vicinanza ad un UOMO prima, e magistrato poi, "colpevole" di fare il proprio dovere e di voler cercare la verità sui misteri che avvolgono una delle pagine più buie e tragiche della storia del nostro paese.
Recentemente il Dott. Di Matteo è stato destinatario di pesanti minacce di morte.
Questi ragazzi, alcuni dei quali - ad onor del vero- hanno colto l'occasione per trascorrere un'ora di lezione "atipica", con la purezza e la leggerezza che contraddistingue la loro età hanno scelto da che parte stare, NON SONO RIMASTI INDIFFERENTI - proprio l'indifferenza genera complicità e quindi OMERTA' - SI SONO SCHIERATI.
Idealmente la vicinanza di questa comunità scolastica Andriese si estende a tutti i magistrati impegnati, con Di Matteo, nel processo sulla trattativa Stato- Mafia come: Vittorio Teresi, Francesco Del Bene, Roberto Tartaglia; ma si estende anche al Dott. Nico Gozzo ( Procuratore Aggiunto di Caltanissetta); Luigi Furitano (consulente tecnico a servizio della Procura di Caltanissetta); Marcello Viola (Procuratore di Trapani) e a quanti quotidianamente lottano anche per noi, per la nostra libertà.
In quella comunità scolastica, lo scorso 10 febbraio, si respirava il fresco profumo di libertà - tanto caro a Paolo Borsellino- che fa rifiutare il puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e quindi della COMPLICITA'.
Diceva Gesualdo Bufalino che per liberarsi della mafia bisognerebbe armare un esercito di maestri a cominciare dai maestri elementari sino ai professori delle scuole superiori. Con quello striscione quel "piccolo esercito", che insieme a tanti altri studenti, insegnanti, cittadini onesti rappresenta la parte più bella della città di Andria, era presente e si è SCHIERATO al fianco di NINO DI MATTEO.

Giuseppe Leonetti















 





Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Oxandrolone 10mgonline cash advance . What can cause long-term use of Canadian Viagra? In the network and other sources of information, there is no reliable data on the long-term use of Viagra and its negative effects on the body.