Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Palermo, il 18 marzo con la Scorta civica gli studenti dell’I.C. Casteldaccia
Palermo, il 18 marzo con la Scorta civica gli studenti dell’I.C. Casteldaccia PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Redazione Il Quotidiano di Palermo   
Lunedì 17 Marzo 2014 22:14

di Redazione Il Quotidiano di Palermo - 17 marzo 2014

“Ritengo che sia importantissimo coinvolgere i ragazzi, perché loro sono il futuro – dice la professoressa Gisella Farina –. Il nostro compito è educare alla legalità e, in questo senso, condurre per mano i nostri bambini e ragazzi, a partire dalle elementari, non solo insegnando il rispetto delle regole, ma combattendo l’omertà e facendo capire loro che chi si volta dall’altra parte diventa complice”.
Un percorso fatto di piccoli passi verso il cambiamento e la presa di coscienza, per diventare cittadini attivi e responsabili.
“Quando, invece, frequentavo io la scuola – prosegue la Farina – non ho mai assistito a una lezione sulla mafia perché non se ne parlava, c’era indifferenza, eravamo convinti che fosse un problema che non ci toccasse e che non spettasse a noi occuparcene. Un compito da far svolgere solo agli addetti ai lavori. Ora invece è cambiato tanto, anche rispetto al fatto che in passato non esistevano associazioni come Addio Pizzo, i cittadini non parlavano e nessuno collaborava”.
Al presidio gli studenti saranno accolti dagli aderenti alla “Scorta Civica” e avranno la possibilità, a piccoli gruppi, di visitare l’interno del Palazzo di Giustizia.

Redazione Il Quotidiano di Palermo


Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  I Want To Buy TestosteroneThe system of instant Payday Loans Virginia allows any adult U.S. citizen. But at the same time, it acts only with sexual arousal. Buy Viagra has a number of advantages in comparison with injections in the sexual organ or other procedures aimed at treatment of impotency.