Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti #latrattativa: A di Giovanni Arcangioli
#latrattativa: A di Giovanni Arcangioli PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Sabina Guzzanti   
Venerdì 02 Maggio 2014 08:22
di Sabina Guzzanti - 30 aprile 2014

Roma. È dedicata a Giovanni Arcangioli la nuova voce del Wikitrattativa, sezione del sito del prossimo film di Sabina Guzzanti dedicata agli eventi e ai personaggi chiave del rapporto Stato-Mafia.
Consultando le varie voci, l’utente può informarsi su fatti e personaggi della trattativa e contribuire a creare nuova conoscenza sul tema. All’interno della sezione è infatti possibile suggerire nuove voci o inviare una descrizione completa del personaggio o dell’evento che si vuole aggiungere a quelli già presenti.
Giovanni Arcangioli è l’ufficiale dei carabinieri accusato del furto dell’agenda rossa del giudice Paolo Borsellino. Una foto lo ritrae a pochi metri di distanza dal luogo dell’esplosione di via D’Amelio con in mano la borsa del giudice, successivamente ritrovata sul sedile posteriore dell’auto dilaniata nell’attentato.

Seguiteci anche su
Facebook: https://www.facebook.com/pages/Sabina-Guzzanti/35939111706?fref=ts
Twitter: @LaTrattativa
Sito internet: www.latrattativa.it


 

A: Arcangioli Giovanni

È l’ufficiale dei carabinieri accusato del furto dell’agenda rossa in cui il giudice Borsellino annotava i suoi appunti sulle indagini.
Nel 2005, durante una perquisizione nello studio del fotografo Franco Lannino, viene trovato uno scatto che ritrae Giovanni Arcangioli con in mano la borsa del magistrato, successivamente rinvenuta, priva della famosa agenda rossa, sul sedile posteriore dell’auto del giudice. Nel 2006 Arcangioli riferisce alla magistratura di aver consegnato la borsa ai giudici Vittorio Teresi e Giuseppe Ayala, che però smentiscono questa versione. In seguito alle sue dichiarazioni viene indagato per falsa testimonianza e per furto con aggravante di aver favorito l’associazione mafiosa. Nel 2009 viene prosciolto in via definitiva dall’accusa per non aver commesso il reato.
Nel 2013 viene nuovamente interrogato dai magistrati in occasione del processo “Borsellino quater” e afferma di aver esaminato la borsa del giudice subito dopo l’attentato di via D’Amelio e di non aver notato nulla di rilevante al suo interno.

 

Collegamenti esterni: Le tappe dell’inchiesta sull’agenda rossa




 

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Illinois Payday Loans should not be obtained by people who do not have the capacity to repay the lenders. When the problem is not treated, it can ruin intimate life of couples and destroy their relationships. Viagra Professional was produces not to let this happen. Professional means highly qualified. It strikes the target and doesn't allow a disorder to occupy man's body.