Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Editoria: nasce L'Ora quotidiano online
Editoria: nasce L'Ora quotidiano online PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da ANSA   
Lunedì 20 Ottobre 2014 08:10
di ANSA - 18 ottobre 2014

Palermo. Da lunedì 20 ottobre sarà on line www.loraquotidiano.it, un quotidiano digitale generalista, diretto da Vittorio Corradino, Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza, affiancati da uno staff di giornalisti con alle spalle anni di cronaca sul campo. Loraquotidiano.it - dice una nota - intende raccontare la Sicilia giorno per giorno, con un'attenzione particolare su Palermo, recuperando la tradizione artigianale dello storico quotidiano del pomeriggio, pilastro dell'informazione civile e antimafia del giornalismo italiano. Le inchieste giudiziarie più scottanti, i retroscena dei Palazzi del potere politico e di quello economico, le alchimie e i paradossi di una terra che mai come oggi è un laboratorio in continua evoluzione: tutto questo sarà sulle pagine de loraquotidiano.it, ma anche sul magazine bimestrale cartaceo, che ospiterà approfondimenti e inchieste. Contemporaneamente, continua la nota, tornano in edicola I Quaderni de L'Ora: il numero 11 è dedicato all'imminente deposizione del Presidente Giorgio Napolitano al processo sulla Trattativa Stato mafia, con interventi di Alfonso Giordano, presidente del Maxi Processo, dell'ex pm Antonio Ingroia, un sondaggio tra i 90 deputati dell'Ars e con "Squilla il telefono", inedito teatrale di Giulio Cavalli, sull'inchiesta Stato-mafia della procura di Palermo.

ANSA


Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Dbol PricesThe majority of financial loan companies provide the service of getting North Carolina Loans Online for U.S. citizens. Since its introduction in the market buying Generic Cialis can be exclusively in pharmacy chains with a prescription from a doctor. I agree that this is very inconvenient and takes a lot of time and effort.