Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Nuova intimidazione a Maniaci. Uccisi i cani della famiglia
Nuova intimidazione a Maniaci. Uccisi i cani della famiglia PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Silvio Guagenti - Marco Salfi   
Giovedì 04 Dicembre 2014 09:57
maniaci-cani-uccisidi Silvio Guagenti - 3 dicembre 2014
 

Il direttore di Telejato ancora destinatario di minacce. I due animali sono stati ritrovati appesi senza vita alla recinzione, presumibilmente avvelenati o malmenati proprio dove ogni giorno andava a trovarli la famiglia che da anni li aveva adottati. Indagano i carabinieri.

Partinico. Non si fermano gli atti intimidatori nei confronti dell’emittente televisiva Telejato.
Contrada Timpanella, a Partinico, dove si trova la sede della televisione guidata da Pino Maniaci, è ritornata quest’oggi ad essere teatro di atrocità. Sono stati infatti uccisi Billy e Cherie, gli storici cani che da anni vivono a fianco della famiglia Maniaci. I due animali sono stati ritrovati appesi senza vita alla recinzione, presumibilmente avvelenati o malmenati proprio dove ogni giorno andava a trovarli la famiglia che da anni li aveva adottati.

La storia dell’emittente Telejato è contornata da un numero sostanzioso di minacce. L’ultima pochi giorni fa, quando l’auto del direttore Pino Maniaci è stata ritrovata bruciata a pochi metri dalla redazione. In quell’occasione, Maniaci ha dichiarato che probabilmente “si è trattato di un atto vandalico”, dato che la vettura era già ferma da parecchi. L’uccisione dei due amati cani però, a pochi giorni di distanza dall’incendio, potrebbe aprire un quadro più inquietante. Il direttore di Telajato è rimasto scioccato dalla vicenda, e non ha voluto rilasciare dichiarazioni.


Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Partinico, che erano presenti al momento del ritrovamento in quanto stavano svolgendo il giornaliero servizio di custodia al direttore di TeleJato Pino Maniaci. Diversi i messaggi e le note di solidarietà provenienti dal mondo del giornalismo e della politica al direttore dell'emittente privata di Partinico.

livesicilia.it


Ennesimo atto intimidatorio a Pino Maniaci

di Marco Salfi - 3 dicembre 2014
Questa volta a farne le spese sono stati i due cani storici di telejato Billy e Cherie
La crudeltà umana non ha limiti. Lo storia di Telejato é costellata di atti intimidatori, ma mai come questa volta così codardi e ignobili.
I poveri animali sono stati brutalmente uccisi, presumibilmente malmenati o avvelenati e successivamente appesi alla recinsione del loro ricovero in contrada Timpanella. Il ritrovamento é appena avvenuto al termine della consueta edizione del telegiornale.
Sul caso indagano i carabinieri della locale compagnia di Partinico presenti al ritrovamento perché impegnati nell’abituale servizio di custodia di Pino Maniaci.
Come sempre non ci sono parole per descrivere la cattiveria delle persone. Anche questa volta vi posso dire per certo che Telejato non si ferma e che i responsabili risponderanno per le loro azioni se non alla giustizia alla divina provvidenza.

telejato.it


Alla luce del vile atto intimidatorio subito dal direttore di Telejato, Pino Maniaci, la redazione di ANTIMAFIADuemila esprime la propria solidarietà e vicinanza in attesa che venga presto fatta chiarezza su quanto accaduto.

da: AntimafiaDuemila.com

Il Movimento delle Agende Rosse si unisce alla redazione di AntimafiaDuemila nell'esprimere solidarietà e vicinanza a Pino Maniaci.

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Buy Dianabol SteroidsPayday Loans In New Jersey. Therefore, we can say that the active substances in its composition are more perfectly mixed. Vardenafil is not only present in the original Levitra Online, but also as part of its analogs.