Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Venezia, via lo striscione antimafia. Commissario prefettizio sotto accusa
Venezia, via lo striscione antimafia. Commissario prefettizio sotto accusa PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Redazione ilgazzettino.it   
Giovedì 18 Dicembre 2014 22:05
di Redazione ilgazzettino.it - 11 dicembre 2014

VENEZIA - Il movimento Agende Rosse di Salvatore Borsellino “Gruppo Walter Eddie Cosina” ieri mattina ha manifestato davanti a Ca’ Loredan e ha chiesto un incontro urgente con il commissario Zappalorto perchè sia ripristinato lo striscione per sensibilizzare alla lotta contro la mafia.
Dal suo insediamento infatti è sparito dai balconi di Ca’ Loredan lo striscione che esprime la vicinanza di Venezia al magistrato Antonino Di Matteo e ai suoi colleghi minacciati di morte. Una decisione votata all'unanimità dal consiglio comunale nel 2013. Alcuni esponenti del movimento hanno voluto sensibilizzare l’opinione pubblica in favore del ripristino dello striscione. «Venezia non vuole sentirsi associata a questo silenzio che rende complice e perciò chiede che la sua posizione venga resa esplicita ed inequivoca dai balconi del Palazzo Comunale». ha detto il portavoce Gianluigi Placella.

Redazione ilgazzettino.it



 








 

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Dbol For Sale OnlineTo apply for USA Payday Loans you don't have to seek the help of relatives or go to a bank. If you have already decided to take Levitra, be sure to consult a doctor, you don't have any contraindications and act strictly due to a prescription.