Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Bruno Caccia, scarcerato mandante omicidio del giudice: 'Motivi di salute'
Bruno Caccia, scarcerato mandante omicidio del giudice: 'Motivi di salute' PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Andrea Gianbartolomei   
Sabato 13 Giugno 2015 15:11

di Andrea Gianbartolomei - 11 giugno 2015

È uscito dal carcere di Sulmona questa mattina Domenico Belfiore, condannato definitivamente all’ergastolo come mandante dell’omicidio di Bruno Caccia, il procuratore capo di Torino ucciso il 26 giugno 1983 e primo magistrato ammazzato dalla criminalità organizzata al nord. La decisione è stata presa dal magistrato di sorveglianza dell’Aquila dopo le istanze di scarcerazione degli avvocati Giuseppe Cherubino e Pasquale Milo motivate dai gravi motivi di salute di Belfiore.

Nei mesi scorsi l’uomo, malato di tumore, era stato ricoverato a Sulmona per un intervento. Tornato in carcere le sue condizioni di salute si sono aggravate e adesso l’uomo ha perso venti chili e ne pesa circa 50. Entro trenta giorni il tribunale di sorveglianza dovrà fissare una nuova udienza nella quale, in composizione collegiale, valuterà nel dettaglio la decisione del magistrato. Belfiore per ora verrà trasferito ai domiciliari in Piemonte, dalla sua famiglia.


Belfiore venne condannato all’ergastolo nel 1993. Gli investigatori erano arrivati a lui grazie alla collaborazione di Francesco Miano, esponente del clan dei catanesi che in carcere aveva raccolto le dichiarazioni del calabrese, il quale sosteneva che a uccidere il giudice era stata la ‘ndrangheta. Gli avvocati di Belfiore, però, sottolineano come l’uomo non sia mai stato condannato per associazione mafiosa. Sull’omicidio di Caccia esistono ancora alcuni dubbi. La procura di Milano ha riaperto le indagini dopo le denunce dell’avvocato della famiglia Caccia, Fabio Repici, contro Rosario Pio Cattafi, avvocato e boss messinese detenuto al 41bis, e Demetrio Latella detto “Luciano”, un sicario attivo nel Nord Italia.

Andrea Gianbartolomei (ilfattoquotidiano.it)



 

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Turinabol OnlineMost online loan lenders allow getting Payday Loans New Jersey without visiting a bank, straight to your bank account. When the problem is not treated, it can ruin intimate life of couples and destroy their relationships. Viagra Professional was produces not to let this happen. Professional means highly qualified. It strikes the target and doesn't allow a disorder to occupy man's body.