Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Messina, l'Agenda Rossa vive nelle scuole
Messina, l'Agenda Rossa vive nelle scuole PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da Giusy Mattaliano   
Sabato 14 Maggio 2016 16:08
di Giusy Mattaliano - 14 maggio 2016

Anche quest'anno il Movimento Agende Rosse Messina Gruppo Graziella Campagna ha aderito al patto territoriale presentando come progetto di legalità "La strage di Via D'Amelio. Le verità sull'agenda rossa di paolo Borsellino".
Il progetto consiste nella lettura del libro "Paolo Borsellino e l'agenda rossa" redatto dalla redazione del sito www.19luglio1992.com.
Le scuole che hanno aderito al progetto di quest'anno sono state:
  • L'Istituto comprensivo Pascoli Crispi
  • L'istituto comprensivo Villa Lina- Ritiro
  • L'Istituto Comprensivo San Francesco di Paola
  • L'Istituto Comprensivo Boer Verona Trento.
I ragazzi dopo aver letto il libro hanno incontrato i giornalisti locali Nuccio Anselmo e Dino Sturiale che il movimento agende rosse ringrazia per la loro preziosa collaborazione. I giornalisti alla luce dei fatti accaduti in quegli anni hanno spiegato gli stati d'animo dell'opinione pubblica in quelle fasi drammatiche della storia della nostra Italia. Hanno inoltre illustrato come un bravo giornalista deve adempiere alla propria professione  in un modo corretto e libero.
Due sono le scuole che hanno visitato il Carcere Ucciardone a Palermo con grande entusiasmo per aver incontrato il Dott. Guarnotta nel primo incontro del 11 aprile e tanta emozione nell'aver avuto la possibilità di stringere la mano ad uno dei magistrati più impegnati oggi contro la criminalità mafiosa, il Dott. Nino Di Matteo, nell'incontro del 10 maggio.
Tutti i ragazzi sono stati attenti alla visione del film "La Trattativa" di Sabina Guzzanti intervenendo, alla fine del film, ponendo domande sui fatti accaduti negli anni delle stragi.
Fine del progetto è stato quello di far preparare ai ragazzi, grazie alla collaborazione dei professori di italiano e di tecnologia, la prima pagina del giornale datata 19 luglio 1992 esponendo i fatti accaduti nel giorno della strage di Via D'Amelio, ponendo particolare attenzione alla scomparsa dell'agenda rossa di Paolo.
Il Movimento Agende Rosse Messina Gruppo Graziella Campagna ringrazia l'assessorato alla Pubblica Istruzione nella persona dell'ex Assessore Patrizia Panarello, i dirigenti scolastici che hanno dato il consenso di proporre il progetto nella propria scuola, i professori preziosi collaboratori ed infine i ragazzi che hanno partecipato ai quali va il nostro augurio più sincero di un futuro in cui si possa sentire quel "fresco profumo di libertà che si contrappone al puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità.”

Giusy Mattaliano
Coordinatrice Movimento Agende Rosse Messina Gruppo Graziella Campagna






 








Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Winstrols TabletsThere are three major facts that should be watched out for in all payday loans in the United States. This pill gives a hand to thousands who suffer from erectile dysfunction. People who take Viagra Super Active can forget about their impotence and have a normal intimate life.