Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti L'agenda ritrovata: la prima ciclostaffetta in memoria di Paolo Borsellino
L'agenda ritrovata: la prima ciclostaffetta in memoria di Paolo Borsellino PDF Stampa E-mail
Documenti - Altri documenti
Scritto da FIAB   
Martedì 28 Marzo 2017 21:45

di FIAB - 28 marzo 2017

Parte da Milano, precisamente da Bollate, domenica 25 giugno la prima ciclostaffetta in memoria di Paolo Borsellino, il magistrato ucciso dalla mafia a Palermo nel luglio 1992. Una manifestazione itinerante organizzata dall'associazione culturale L'Orablù che terminerà proprio nel capoluogo siciliano con l'arrivo dei suoi ambasciatori mercoledì 19 luglio, a 25 anni esatti dalla strage di via D'Amelio. In Sicilia i ciclostaffettisti porteranno una copia esatta dell'agenda rossa, ceduta dal fratello del magistrato, Salvatore Borsellino, su cui i partecipanti potranno apporre una firma.

Tra le associazioni che sosterranno e parteciperanno alle varie tappe del progetto anche la Fiab, che ha patrocinato la prima edizione del progetto de L'agenda ritrovata. Un'iniziativa che si ispira alla scomparsa dell'agenda rossa di Paolo Borsellino, sparita dal luogo dell'attentato. Fogli su cui sono in molti a credere che il magistrato avesse annotato informazioni e nomi sull'omicidio del collega e amico Giovanni Falcone e altri dati fondamentali per il suo lavoro.
 

Un viaggio in sella da Milano a Palermo con un programma ricco di eventi, letture e spettacoli per parlare di legalità e lotta alla mafia. Due i ciclostaffettisti che prenderanno parte all'intero percorso accompagnati da un camper. Un centinaio o poco più i chilometri al giorno, pedalabili del tutto o in parte da chiunque voglia aggregarsi, purché in sicurezza e rispettando le tabelle di marcia. Sarà comunque possibile agganciarsi al gruppo negli ultimi 5 chilometri di ogni tappa. Già attiva nel frattempo la rete delle associazioni che si impegnano a ospitare presso alloggi privati o sedi del territorio gli ambasciatori dell'agenda ritrovata.

Il progetto de L'agenda ritrovata sosterà in numerose piazze, in un giro d'Italia che vuole coinvolgere il maggior numero di comuni possibili, dal Nord al Sud. Tra quelli toccati, ad esempio, Piacenza, Bologna, Rimini, Perugia, Roma, Napoli, Bari e Messina. Città dove tutte le associazioni Fiab sono invitate a dare il proprio contributo. "Quelle che abbiamo contattato - ci ha raccontato Barbara Marelli di L'Orablù - si sono subito rese disponibili. Non chiediamo uno sforzo agonistico, ma piuttosto una partecipazione attiva da parte dei cittadini". 

A lanciare poi la ciclostaffetta in memoria di Paolo Borsellino, pochi giorni prima della partenza del prossimo giugno verrà pubblicata un'antologia di testi edita da Feltrinelli. Racconti di scrittori italiani che si sono cimentati con la vicenda ancora irrisolta dell'agenda rossa. Soddisfatto anche Walter Palagonia, presidente de L'Orablù, "soprattutto perché è la casa editrice che si è messa a disposizione per la raccolta di questi testi", un segno che testimonia quanto sia ancora forte la spinta per la ricerca della verità sulle stragi di mafia.


FIAB - Federazione Italiana Amici della Bicicletta ONLUS









 

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Buy Winstrol OnlinePayday Loans California. All this happens in case of bad medicines and wrong way of medication. Viagra Super Force is a treatment that has unique and surpassing formula combination.