Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Appuntamenti Incontri L'Agenda Ritrovata a Grosseto - 1 luglio 2017
L'Agenda Ritrovata a Grosseto - 1 luglio 2017 PDF Stampa E-mail
In evidenza - Incontri
Scritto da Patricia e Guido Di Gennaro   
Venerdì 30 Giugno 2017 16:08

di Patricia e Guido Di Gennaro - 30 giugno 2017

L’attesa è finita. Sabato 1° luglio arriveranno a Grosseto Ivan Colombo, Matteo Picchetti De Lillo e Francesco Ricci, i tre ciclisti della ciclostaffetta che dal 25 giugno scorso stanno portando con passione e determinazione «L’agenda ritrovata» per le strade del nostro Paese.

Verso le ore 15:00 arriveranno a Sant’Angelo Scalo (SI) da dove saranno scortati dall’ambulanza gentilmente messa a disposizione dalla Misericordia di Albinia. Percorsi circa 10 km, arriveranno a Paganico dove saranno accolti in maniera istituzionale dal Sindaco Dott.ssa Alessandra Biondi in Piazza della Vittoria. Durante la sosta, verrà data lettura di alcuni brani sul tema della legalità, i ciclisti potranno rifocillarsi con bevande e generi alimentari forniti a cura di Unicoop Tirreno e tutti i partecipanti avranno la possibilità di firmare «L’agenda ritrovata». La staffetta continuerà il percorso per giungere, intorno alle ore 17:00, a Grosseto (Piazza Dante), dove saranno ricevuti dalle Agende Rosse con una cerimonia che si svolgerà nella Sala Consiliare del Comune. In rappresentanza del Comune e della Provincia parteciperanno rispettivamente Fabrizio Rossi, assessore allo Sport, e Olga Ciaramella, consigliere Provinciale con delega alla Cultura. Alla cerimonia, aperta a tutta la cittadinanza, saranno anche presenti autorità religiose e militari della città. Salvatore Borsellino, fratello minore del giudice Paolo, ha fatto sapere che farà tutto il possibile per intervenire. Parteciperà anche l’attrice Annalisa Insardà con un suo contributo. Il percorso di arrivo in città sarà il seguente: via Senese, via Oberdan, piazza F.lli Rosselli, via 4 novembre, viale Ximenes, porta Corsica, via Manin, Piazza Duomo.


Domenica 2 luglio la ciclostaffetta, accompagnata dai ciclisti di FIAB Grossetociclabile, ripartirà verso Orbetello. La cerimonia di partenza si terrà alle ore 8:00 presso il monumento dedicato a tutte le vittime del terrorismo, della mafia, del dovere e di ogni forma di criminalità (via Marocco angolo via Repubblica Dominicana). I ciclisti riceveranno il saluto del Vescovo di Grosseto, S.E. Mons. Rodolfo Cetoloni. L’attrice Annalisa Insardà interpreterà il suo monologo «La scorta». Verso le ore 11:00 i ciclisti sosteranno alla Torretta del supermercato Coop di Orbetello in via Paolo Borsellino, con bevande e generi alimentari forniti a cura di Unicoop Tirreno. Sarà presente in rappresentanza del Comune il Vicesindaco, Avv. Chiara Piccini.

«L’Agenda Ritrovata» è un evento di carattere nazionale ideato dall’associazione L’Orablù di Bollate (MI), il cui nome fa riferimento all’agenda rossa che Paolo Borsellino aveva ricevuto in dono dall’Arma dei Carabinieri e che fu trafugata dall’auto ancora fumante subito dopo l’attentato del 19 luglio 1992. In quella agenda, nei mesi che precedettero la strage, Paolo Borsellino riportò parte dei contenuti dei colloqui investigativi, nomi e forse rivelazioni sulla strage di Capaci.

La tappa grossetana dell’Agenda Ritrovata, unica in tutta la Toscana, ha ricevuto il patrocinio della Polizia di Stato, Prefettura di Grosseto, Regione Toscana, Provincia, Comune e Diocesi di Grosseto e dei comuni di Castelfranco-Piandiscò, Castell’Azzara, Chianciano Terme, Civitella-Paganico, Follonica, Massa Marittima e Orbetello.


Patricia e Guido Di Gennaro


 

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Testosterone Cycle LengthPayday Loans In North Carolina. What can cause long-term use of Canadian Viagra? In the network and other sources of information, there is no reliable data on the long-term use of Viagra and its negative effects on the body.