Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Rubriche Lettera da Giovanni Mancuso
Lettera da Giovanni Mancuso PDF Stampa E-mail
Rubriche - Le vostre lettere
Scritto da Giovanni Mancuso   
Sabato 10 Gennaio 2009 22:25
Carissimo dott. Borsellino
 
vorrei segnalarle un brano musicale da me composto (parte di una serie dedicata alla questione mafia-politica)
che verrà trasmesso su Rai Radio Tre il 4 gennaio alle ore 22.
Il brano, per tre viole da gamba, si intitola :
 
"MANCINO, RICORDA"
musicoterapia ipnotico-regressiva per tre viole da gamba
  Il brano è dedicato al senatore Mancino nella remota eventualità che si volesse sottoporre a tale musicoterapia ipnotico-regressiva per poter finalmente diradare le nebbie della sua memoria.
 
Con i miei più sentiti auguri
 
Giovanni Mancuso
Venezia

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!
salvatore   |2009-01-10 23:27:19
Caro Giovanni, ho purtroppo letto con ritardo la tua lettera e quindi ti
ricambio con ritardo gli auguri.
Penso che la tua sia una buona idea ma penso
anche che le informazioni che stanno trapelando in questi giorni sulle
deposizioni di Massimo Ciancimino e sulla "trattativa" potrebbero
contribuire a far tornare a Mancino la memoria perduta, Peraltro recenti episodi
(vedi il mio post "Mancino: la memoria ritrovata" su questo stesso sito
lasciano presagire buone speranze di guarigione.

A presto

Salvatore
gia70  - Bruno Contrada e Mancino   |2009-01-11 01:02:11
Caro Salvatore, volevo fare 2 considerazioni. La prima e' relativa a Bruno
Contrada, al suo Capo ufficio Stampa, ai suoi avvocati e alle persone legate al
suo sgangherato carrozzone.
Leggo un vero accanimento nei tuoi confronti, sono
nervosi perche' consapevoli che non verranno accolte le loro richieste. Lascio
da parte, per totale inconsistenza argomentativa e per il loro contenuto
minaccioso, i commenti dei frequentatori del sito del pregiudicato mafioso Bruno
Contrada.
Chi sostiene Contrada non e' degno neanche di vivere degnamente. A
chi difende siffatta persona, non affiderei neanche i soldi per la merenda.
Comunque, anzichè sottolineare quotidinamente le condizioni precarie del loro
assistito, dovrebbero convincerlo, proprio a causa delle sue condizioni di
salute, di avere un briciolo di dignita' ed un sussulto di umanita'. Compia un
gesto umano in terra e ammetta non solo le sue gravissime responsabilita', ma ci
dica anche quelle cose che ci sono ancora sconosciute. Faccia in modo che il suo
cognome non sia per sempre un fardello di ignominia e di vergogna per i propri
parenti. Non lo fara', perche' la coscienza non si compra, ma come abbiamo
visto, si puo' svendere al migliore offerente. Su Mancino : come mai non e'
arrivata nessuna querela sulle iniscrezioni legate al suo nome, in relazione
agli ultimi articoli giornalistici..? In attesa che venga convocato in Procura
per chiarire molteplici aspetti della vicenda Borsellino, vorrei fornire un
suggerimento per dare un nuovo ed immediato impulso alle indagini. C'e' un
posto, forse, dove potremmo trovare informazioni legate al nome di Mancino, un
posto pieno di fogli e appunti, un posto che potrebbe fargli ritovare la
memoria: l'archivio di Giulio Andreotti.
Buona notte.
salvatore   |2009-01-11 13:38:02
Caro Gianluca
mio fratello Paolo chiamava Andreotti con il soprannome di
"Belzeblù".
Prima di aprire il suo archivo avrà provveduto a fare
sparire quello che potrebbe compromettere lui o i suoi tanti amici e a
falsificare quanto potrebbe sevire allo scopo. In questo penso che disponga di
ottimi consulenti negli uomini dei 'servizi'.
gia70  - Se li conosci...li eviti...!   |2009-01-11 15:22:02
Caro Salvatore, navigando su internet mi sono imattuto su questo sito ,
blog.libero.it/lavocedimegaride.it
Fanno riferimento, per farsi pubblicita', al
gruppo Bruno Contrada libero di Faceboock. Anche qui, pare esista una sfilza di
sostenitori del pregiudicato Contrada. Sembrerebbero essere tutti professionosti
stimati, politici, imprenditori....ultimamente si e' aggiunta anche la
categgoria dei medici. Come se l'appartenza ad una categoria fosse sinonimo di
integrita' morale e dignita' umana... Sembrerebbe una gioiosa macchina da
guerra...! Hanno postato il 9 gennaio un mio commento sul tuo sito e la tua
risposta. Ci sono, in realta' solo 6 commenti all'articolo '' Omologati o
mafiosi''. Accusano non solo te, chiaramente, ma anche chi interviene
liberamente e democraticamente sul tuto sito, in modo dettagliato, citando fonti
di giornali, atti processuali e la situazione delle condanne, come persone poco
informate, non sane di mente, persono che vanno dietro '' l'aria fritta'' invece
di attenersi agli atti. Considerano una vittoria che Bruno Contrada sia agli
arresti domociliari a Palermo dal mese di ottobre, spingono per una piena e
totale riabilitazione morale e giuridica. Hanno scitto a tutte le maggiori
testate nazionali, intimando o suggerendo, non so quale termine renda piu'
l'idea e sia piu' persuasivo, di fornire una sorta di linea guida ai giornalisti
che si occupano del caso. Chiedono che venga rispettata la verita' storica e
processuale . Lo considerano un martire , piu' che un delinquente. Mio nonno mi
diceva, in riferimento alle persone balorde e ai delinquenti, che zero, piu'
zero, piu' zero, fa sempre zero...! Non uno, non cento, non mille
gruppi...potranno stravolgere la verita' espressa dai giudice, quella verita'
che ha certificato la colpevolezza di Bruno Contrada. Se qualcuno decidera' di
querelare Salvatore Borsellino, quereli anche me, avremo sicuramente gli
strumenti legali adatti a dimostrare le nostre tesi e le nostre verita' e
smantelleremo quella '' melma'' di fango e di bugie intorno a certi
ambienti.
Un saluto, Gianluca
salvatore   |2009-01-11 15:41:15
Caro Gianluca, quel sito lo conosco da tempo, è il sito ufficiale di sostegno a
Bruno Contrada sul quale scrive lui stesso. Già in passato sono stato oggeto
diviolenti attacchi da parte di questo sito che è organizzato come un vero e
proprio sito di disinformazione costruito sicuramente con il supposto di
professionisti del ramo (vedi "servizi").
Mi pare non sia altro che un
ulteriore conferma che questo criminale ha da sempre lavorato com i servizi
deviati, quello "Stato" da cui lui infatti sostiene che dovrebbe essere
ringraziato.
gia70  - Pe una corretta informazione....   |2009-01-11 19:42:03
Ho inviato questo post al sito la Lavocedimegaride, un sito veramente
pessimo....!
Ho avuto modo di leggere l'articolo“Omologati o mafiosi” e di
verificare il sostegno pieno e consapevole che la vostra redazione fornisce al
pregiudicato Bruno Contrada. In merito all'articolo a firma Frabrucci, vorrei
precisare che le affermazioni e le argomentazioni del dott. Salvatore Borsellino
sono state sempre dettagliate e oggettive e che la cautela ed il rispetto che si
richiedono a Salvatore Borsellino, sono virtu' che non possono certo essere
verificate e misurate da chi, come voi, ha deciso di difendere le sorti di una
persona condannata con sentenza definitiva a 10 anni per concorso esterno in
associazione mafiosa. Le sue preoccupazioni, in riferimento a questi gruppi di
sostegno a personaggi condananti per mafia, rappresentano un fenomeno
preoccupante. Sono state gia' presentate,infatti, varie interrogazioni
parlamentari che sollecitano l'intervento della polizia postale e l'intervento
delle Autorita' Competenti.
Sarebbe il caso che non abusiate della pazienza e
della correttezza della gente perbene e che evitaste di strumentalizzare,
definendolo eroe, Paolo Borsellino, che eroe e' stato, ma di certo non ha
dedicato e sacrificato la propria vita per favorire la nascita di gruppi di
persone condanante per reati mafiosi. Il suo insegnamento, leggendo anche questo
sito, non e' arrivato alla mente, al cuore e alla coscienza di molte persone.
Parlare di democrazia e di giustizia senza essere capaci di accettare le
sentenze e richiedere la completa riabilitazione di Bruno Contrada, mi sembra un
vero e proprio sfregio a quelle persone vittima della mafia. Auspicate e
richiedete che venga trattata la vicenda legata a Bruno Contrada in modo
veritiero e poi vi rendete invece protagonisti di una vergognosa campagna di
disinformazione. Persone esperte di diritto, persone molto piu' preparate del
sottoscritto, giudici di comprovata esperienza e rettitudine, che hanno avuto
modo di prendere conoscienza degli atti processuali, si sono assolutamente
schierati con il collegio giudicante e hanno espresso in modo netto e
inequivocabile una sola certezza : Bruno Contrada e' colpevole. Si renda
protagonista, proprio in virtu' delle sue precarie condizioni fisiche, di un
gesto di umanita' e di dignita', renda noto a tutti quelle scomode verita' che
hanno prodotto un accordo tra mafia e pezzi deviati dello Stato, e che hanno
distrutto la vita e i sogni di Paolo Borsellino e della sua scorta.
Gianluca
Shiloh   |2009-01-11 10:15:36
Ho ricevuto una mail da Valentina Culcasi che chiede di aderire al gruppo
"Io sto con Salvatore Borsellino"

Posto anche qui l'invito
perchè credo che una persona del gruppo "avverso" (Bruno Contrada
Libero) sia una vecchia conoscenza (non ho visitato la loro pagina ma
penso che sia la stessa persona che guardandolo negli occhi aveva capito
che era innocente.

ecco le sue parole:
-------------------

HO
PUBBLICATO TUTTO TUTTO NELLA SEZIONE "COMMENTI"
AL COMUNICATO-STAMPA (lettera ai direttori testate nazionali) DEL
GRUPPO! Salvatore Borsellino & Petecchiosi Affini (tutti, del VIttimificio di
Stato) seguono il mio modesto online, tant'è vero che serbo già una
volgare "batteria di scariche"" tra noi intercorse.
Lasciamo passare la data fatidica del 13 p.v.; giorno in cui il Tribunale
di Palermo deciderà le sorti del prefetto Bruno Contrada.... dopo
quella data PERSONALMENTE querelerò per diffamazione Salvatore Borsellino.
Chi è con me, si faccia vivo, per
un'azione corporativa!
--------------------

(questo è il link
del gruppo)
http://www.facebook.com/topic.phpuid=4334 8700449&topic=6
696


Si, dal linguaggio "tecnico" direi proprio che
è lei.

Valentina chiede di aderire al suo gruppo per sostenere la
causa di Salvatore, per sostenere la lotta per la giustizia e la verità e
per dire ai "liberisti" che se vogliono querelare Salvatore,
allora devono querelarci tutti.

Luciana
Shiloh   |2009-01-11 10:34:13
Scusate, dimenticavo l'indirizzo del gruppo in sostegno di
Salvatore

http://www.facebook.com/group.php?gid =43473036228


Luciana

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Dbol 5mgThere are three major facts that should be watched out for in all payday loans in the United States. But at the same time, it acts only with sexual arousal. Cheap Viagra has a number of advantages in comparison with injections in the sexual organ or other procedures aimed at treatment of impotency.